Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Ecco i 14 alimenti vegetali che contengono molto più ferro della carne

Pubblicità

14 alimenti ricchissimi di ferro con cui puoi sostituire la carne.

Per chi fa una dieta vegana è cruciale assumere una adeguata quantità di ferro coi cibi.

La dose giornaliera consigliata va dagli otto ai 27 mg per gli individui adulti.

Pubblicità

14 alimenti ricchissimi di ferro

Se sei vegano, qui di seguito ti indichiamo quattordici alimenti di origine vegetale che sono particolarmente ricchi di questo imprescindibile elemento chimico.

 

Prima di vederli, ricordiamo perché è importante assumere la giusta dose di ferro tutti i giorni.

Se il ferro manca, ci possono essere stanchezza e affaticamento; se poi la carenza di ferro si protrae nel tempo, può manifestarsi anemia.

Altri sintomi frequenti della mancanza di ferro possono essere: cefalea, palpitazioni, nevralgie, una maggiore vulnerabilità rispetto alle infezioni.

La mancanza di ferro può anche causare danni a livello della pelle e delle mucose: ragadi agli angoli della bocca e delle unghie, bruciori alla lingua, capelli fragili e secchi.

La carenza di ferro spesso dipende da una dieta povera di carne e da un consumo eccessivo di cereali, i quali, specie se integrali, possono impedirne l’assorbimento.

Pubblicità
14 alimenti ricchissimi di ferro

Boiled green spinach on board. Close-up

14 alimenti che contengono più ferro della carne

Gli spinaci. Un’insalata di spinaci è sufficiente a dare al nostro organismo la sua giusta dose giornaliera di ferro.

Broccoli. Non contengono solo il ferro, ma anche vitamina K, vitamina C e magnesio.

Le lenticchie. Due etti di lenticchie contengono più ferro di una bistecca, inoltre sono anche ricche di potassio, proteine e fibra.

Cavolo. Combatte la stanchezza e protegge i muscoli.

Bok choy. Ovvero il cavolo cinese. Molto ricco di ferro, ma pure di vitamina A.

Le patate. Una patata può contenere più ferro di quanto ce n’è in 90 grammi di pollo.

Semi di sesamo. In un cucchiaio di questi semi ci può essere fino a un milligrammo di ferro. Vanno bene sia in insalata che frullati.

Pubblicità

Gli anacardi. Ne sono particolarmente ricchi.

La soia. Duecento grammi di soia contengono all’incirca 8 mg di ferro e sono pure molto ricchi di proteine.

Cioccolato fondente. Puro favorisce l’assorbimento del ferro e calma i nervi. Trenta grammi di cioccolato fondente danno circa 2 milligrammi di ferro.


Potrebbe interessarti anche...