Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Il tuo bagno non è mai stato così pulito! Tutto ciò che serve è una candela!

Pubblicità

La pulizia del bagno è una delle più grandi sfide delle donne per la pulizia di una casa. E’ lì che la maggior parte dei germi e batteri si accumulano. Tuttavia, nel corso del tempo, le piastrelle delle pareti finiscono per accumulare sporco. E’ successo anche a te? La buona notizia è che c’è una soluzione semplice per ripristinare il bianco.

Tutto ciò che serve è una candela. Il primo passo è quello di acquistare un semplice candela bianca, quelle che si trovano in qualsiasi negozio.

1a450f3888883c4818f24086e71a0998-800x400Dopo aver pulito le piastrelle, strofinate la punta della candela nelle fessure laterali delle piastrelle. Ripetete l’operazione per alcuni secondi e inizierete a vedere i risultati immediatamente.

Pubblicità

800x443-ec9085561eafeb1fcb0a324773a0487e

Concentrarsi principalmente nelle zone in cui le piastrelle entrano più a contatto con l’acqua, come sotto la doccia, per esempio. La candela creerà una sorta di pellicola protettiva.

800x443-ec9085561eafeb1fcb0a324773a0487e

Se avete ancora domande, vedete le istruzioni passo-passo in questo video tutorial (in inglese) :

Questo suggerimento vale davvero molto! Con solo un piccolo sforzo, è possibile far ritornare il vostro bagno come nuovo. La sporcizia che si accumula all’interno delle fessure delle piastrelle danno l’impressione di una casa sporca e trasandata, ma utilizzando una semplice candela si può dire addio agli effetti dell’umidità e alla sporcizia che vi si accumula.
Pubblicità
Le piastrelle a muro, soprattutto quelle del bagno, possono accumulare anche calcare a causa del contatto continuo con l’acqua. Un metodo facile per eliminare ogni residuo è quello di procurarsi uno spruzzatore spray e riempirlo al 70% di acqua calda e al 30% di aceto bianco. Una volta preparata la soluzione spruzzatela direttamente sul calcare e lasciatela agire per almeno 30 minuti.
Trascorso questo periodo passate le superfici con un panno morbido assorbente. Se le macchie non vanno via, usate l’aceto puro. Successivamente risciacquate con acqua ed è fatto!

Condividi questo articolo con tutti i tuoi amici. Di sicuro saranno felici di sapere che c’è un’opzione così facile per porre fine a questo problema!

 


Potrebbe interessarti anche...