Redazione Contatti Impostazioni Privacy

La bomba che cura la congestione, sinusite e influenza in 24 ore

Pubblicità

La sinusite è un disturbo molto diffuso e ricorrente soprattutto nel periodo invernale a causa del freddo. Questo malessere pur non comportando gravi problemi per la salute è molto debilitante a causa di una dolorosa sintomatologia.
La sinusite non è altro che l’infiammazione dei tessuti molli che rivestono i seni paranasali, cavità ossee che si posizionano all’interno delle ossa facciali. I seni paranasali sono legati direttamente con le cavità nasali ed hanno lo sopo di umidificare l’aria che entra quando si respira.
La sintomatologia dolorosa è legata al seno o le strutture vicine interessate, ed il fastidio ricorrente è un senso di pressione e pesantezza al volto. La sinusite può portare anche a cefalea, mal di testa, difficoltà di concentrazione, starnuti e febbre. Quindi è associata a segni di infezione alle vie respiratorie superiori.

Risultati immagini per sinusite

Soggetti colpiti
Tutti noi potremmo avere problemi di sinusite, ma ci sono alcune persone che risultano predisposte per via della loro conformazione anatomica, come ad esempio dei seni paranasali più voluminosi o condotti più stretti rispetto al normale. Inoltre un fattore predisponente è anche il fumo di sigaretta.

Pubblicità

Stagionalità
La sinusite è molto frequente durante la stagione invernale, poiché il freddo, il vento, la pioggia, l’alta umidità, facilita il rischio di contrarre infezioni alle vie respiratorie. Ci sono anche casi di sinusite allergica che compaiono invece durante la primavera e l’inizio dell’estate. Nelle persone predisposte anche l’esposizione ad aria condizionata e continui sbalzi di temperatura possono favorire la comparsa della patologia.

Rimedi naturali
Per fortuna esistono alcuni rimedi naturali che possono aiutare a contrastare questo fastidioso disturbo.
Un prodotto naturale molto efficace è il rafano, una pianta erbacea chiamata comunemente barbaforte. La barbaforte presenta un alta percentuale di Vitamina C e B1, molti minerali essenziali come calcio, magnesio, potassio, fosforo, glutammina e anche una piccola quantità di olio essenziale. Inoltre una molecola importante è la sinigrina, un glucosinolato che aiuta ad eliminare la ritenzione idrica, a migliorare il flusso e la circolazione sanguigna. Presenta anche un’alta quantità di zolfo, che appunto le assegna proprietà antibiotiche per trattare la sinusite e i mali di stagione. Inoltre la barbaforte è espettorante, antibatterica broncodilatatore e rafforza il sistema immunitario.

Preparazione
Per preparare questo rimedio naturale bisogna triturare la barbaforte fresca. Dopodiché la si pone in un barattolo aggiungendoci un po’ di aceto. Si chiude ermeticamente il barattolo e lo si conserva per circa 10 giorni a temperatura ambiente.
Passati questi giorni, questo rimedio è pronto per essere inalato per circa 5 minuti per 2 volte al giorno.
Questo rimedio è utile anche per alleviare il mal di testa dovuto alla sinusite, infatti basta versare qualche goccia del prodotto su un panno pulito e poggiarlo sulla fronte.
Per poter usufruire a pieno del suo ottimo effetto, il trattamento deve essere ripetuto almeno per 5 giorni. La sinusite sebbene sia una patologia fastidiosa può essere così alleviata con questo semplice rimedio naturale alternativo.


Potrebbe interessarti anche...