Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Lampadari realizzati con il riciclo: 20 idee con bicchieri, tazze e bottiglie.

Pubblicità

Lampadari realizzati con il riciclo.

Questo articolo non è come gli altri, ma nasce dalla richiesta di una nostra lettrice. La signora Catherine ci ha infatti chiesto come poter riciclare dei bicchieri di cristallo satinati e se era possibile farne un lampadario. Il lampadario è possibile realizzarlo ma ci vuole una certa maestria nell’armeggiare con il trapano e le punte di diamante. Quindi per la signora abbiamo ritenuto opportuno postare in questo articolo l’idea n. 12, molto semplice da realizzare e che non richiede l’uso del trapano sul vetro.

Ci teniamo a precisare che molte delle idee che troverete in questa galleria richiedono una certa manualità e che oltre all’attenzione nel maneggiare il trapano è consigliatissimo l’uso della mascherina (meglio non inalare la polvere di vetro che si crea durante la foratura).

Pubblicità

1.Ciotole di vetro

Sovrapporre delle ciotole di vetro, forarle nel centro, incollare tra loro con della colla piuttosto potente ed infilare nel centro il filo di una lampadina. Capovolgere la composizione e il vostro lampadario con ciotole di vetro è finito.

Fonte immagine

2 – 3 Vecchi porta bon bon e bottiglie

Delle ciotoline porta bon bon forate nel centro, sono state illuminate da delle grosse lampadine di vetro. Lo stesso è stato fatto con delle bottiglie di vetro, a cui è stato tagliato il fondo. Davvero molto interessante come idea.

Pubblicità

Fonte immagine

4 – 5 Vecchie bottiglie di liquore

Delle vecchie bottiglie di liquore, a cui andrà tagliato il fondo sono state trasformate in lampadari sospesi. Per creare un effetto più chic, potete decidere di colorare, con della vernice oro per il vetro, alcune bottiglie, da appendere insieme alle altre lasciate trasparenti.

Fonte immagine

6. Vaso pendente

Forate un vaso, capovolgetelo e fate passare al suo interno una grossa lampadina. Appendere al soffitto con una catena di metallo questo vaso si trasformerà in un bellissimo lampadario.

Fonte immagine

7. Tazze pendenti

Pubblicità

Forate il fondo di alcune tazze con il manico, con il trapano, e fare passare al loro interno il filo a cui andrà avvitata una lampadina.

Fonte immagine

8. Tazzine con piattini pendenti illuminate

Davvero molto belle queste tazzine pendenti, nei quali sono state inserite delle lampadine, che sono state collegate con dei fili all’impianto elettrico.

Fonte immagine

9. Lampada con le stoviglie

Realizzare questa lampada può sembrare un pò complicato, ma l’effetto sarà davvero molto bello. Serve un paralume con la sua asta centrale, una tazzina, una brocca, un bicchiere, due piattini piccoli da caffè e un piatto fondo. Sovrapporre, come nella foto, le stoviglie, solo dopo averle forate nel centro. Svitare l’asta centrale del paralume e farla passare all’interno dei fori. Rimontare la lampada e sarà pronta per arredare la vostra casa.

Pubblicità

Fonte immagine

10. Foto tutorial

In questa foto tutorial, viene illustrata la composizione di questa originale lampada con le stoviglie.

Fonte immagine

11. Lampade da tavolo

Dei calici, possono diventare delle originali lampade da tavolo, se rivestite la parte bombata del bicchiere con della carta colorata. Non serve il trapano o delle lampadine, ma occorre solo una piccola candela con base di metallo, da mettere nel bicchiere. Un’idea molto bella ed originale.

Per il foto tutorial passo passo cliccare QUI

 

Fonte immagine

Pubblicità

12 Bicchieri da riciclare

Avete presente quelle basi che sorreggono i bicchieri? Ecco, per realizzare questo lampadario occorre proprio una di quelle! Ne esistono di circolari ma anche di rettangolari, la scelta tocca a voi in base al vostro gusto e alle vostre esigenze. Le luci dovranno essere posizionate tra un bicchiere e l’altro oppure potrete usare una serie di lampadine led, simili a quelle che si usano a Natale per intenderci.

Fonte immagine

13 – 17. Bottiglie illuminate

Delle bottiglie di vetro, di varie dimensioni, possono essere illuminate, dall’interno con delle candele o con delle lampadine. Tagliare il fondo di una bottiglia di vetro ed appoggiarvi una candela, in questo modo sarà un’idea originale da usare come centrotavola. Con delle grosse bottiglie di vetro, come quelle del vino, a cui andrà tagliato il fondo, si possono creare dei lampadari in stile vintage.

Fonte immagine

18. Lanterna da esterno

Per realizzare questa illuminazione da esterno, che andrà fissata ad una base metallica, occorre tagliare, la parte finale di una grossa bottiglia di vetro, tenendo solo la parte dell’imbuto. L’imbuto dovrà essere capovolto e ospiterà una grossa lampadina.

Pubblicità

Fonte immagine

19. Lampadario con i vasi di vetro

Dei vasetti di vetro, come quelli usati per il miele o per le conserve, appoggiati su un sottovaso di metallo, da appendere con una catenella di ferro, possono diventare un originale lampadario, se illuminati con delle lucine al led. Perfetti per illuminare il vostro giardino nelle serate d’estate.

Fonte immagine

20. Tra cristalli e vasetti

Un lampadario da esterno, davvero chic, può essere realizzato con dei vasetti di vetro con coperchio di metallo, dei fili di cristalli ed una base di ferro e corde, da usare per appendere il lampadario con un gancio. Potete illuminare il vostro lampadario con delle candele o con delle lampadine al led.

Fonte immagine

Pubblicità

Buon riciclo a tutti!


Potrebbe interessarti anche...