Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Questa bevanda, secondo alcuni ricercatori della Florida, è in grado di ridurre la depressione, l’insonnia e varie tipologie di dolore

Pubblicità

La bevanda alla lavanda, secondo alcuni ricercatori, è in grado di ridurre la depressione, l’insonnia e varie tipologie di dolore, vediamo insieme come.

La lavanda è una delle piante più utilizzate per la creazione di aromi e profumi da usare tra le mura domestiche. I suoi fiori essiccati emanano un odore gradevole che si propaga velocemente, la sua essenza va arricchire i detersivi comunemente utilizzati per la pulizia della casa. Insomma, la lavanda è un aroma ben noto, ed è ovunque.

Pubblicità

Oltre all’aroma, però, c’è di più. Alcuni ricercatori della Florida hanno scoperto infatti che la lavanda abbassa la frequenza cardiaca e riduce l’ansia: la sua applicazione sotto forma di aromaterapia potrebbe determinare un approccio più delicato, ad esempio, nella fase pre-operatoria dei pazienti.

 Secondo i ricercatori, la lavanda sarebbe inoltre in grado di ridurre depressione, insonnia e varie tipologie di dolore (ad esempio mal di testa, travaglio, ecc.) e, per concludere, contribuirebbe ad aumentare la concentrazione.Alcuni test hanno dimostrato che dopo 3 minuti di inalazione di lavanda i soggetti in esame si mostravano più lucidi e concentrati nella soluzione di problemi matematici. Infine, la medicina si serve dell’essenza di questa pianta per curare disturbi gastrointestinali e delle vie biliari.
bevanda alla lavanda

Per beneficiare di tutti questi effetti è possibile utilizzare un olio di lavanda per massaggi o inalazioni. Oltre ciò, vi consigliamo un metodo molto più interessante per servirsi dei suoi benefici: un drink dissetante.

Ingredienti

1,5L di acqua
100g di miele
3 limoni
1 goccia di olio di lavanda

Pubblicità

Preparazione

Spremiamo i limoni e versiamo il succo all’interno di una brocca insieme all’acqua e all’olio di lavanda. Aggiungiamo il miele (meglio la varietà meno densa e viscosa) e mescoliamo bene. È importante fare attenzione all’olio di lavanda, molto aromatico, per cui si consiglia di non superare la dose consigliata. Se il sapore risulta troppo forte, diluiamo con altra acqua


Potrebbe interessarti anche...