Come sbarazzarsi del sudore ed eruzioni cutanee sotto il seno in modo naturale

Come sbarazzarsi del sudore ed eruzioni cutanee sotto il seno in modo naturale

Un’eruzione cutanea sotto il seno è un problema comune a molte donne. Quando si soffre di questa eruzione cutanea, la pelle sotto il seno può anche diventare molto pruriginosa, dolorosa e, in alcuni casi, iniziare a produrre vesciche e persino provocare una sensazione di bruciore.

sudore ed eruzioni cutanee

Sudore ed eruzioni cutanee sotto il seno: sintomi e cause

Di solito, le cause di un’eruzione cutanea sotto il seno sono l’eccessiva umidità (che può essere causata da un’eccessiva sudorazione) e sfregamenti. Col tempo, l’eruzione cutanea può anche essere sviluppare infezioni batteriche, infezioni da lieviti (candida) o altri tipi di infezioni fungine.

 

Se si soffre di prurito della pelle e eruzioni cutanee sotto il seno, ci sono molti rimedi domestici che possono trattare l’eruzione del seno e alleviare il prurito e la sensazione di bruciore.

In questo articolo, vedremo quali sono le cause che provocano prurito della pelle sotto il seno e cosa si può fare per liberarsene. Comprendere le cause di questa condizione ti aiuterà anche a capire come evitare che si sviluppino le eruzioni cutanee.

Sintomi e cause di rash sotto al seno

Una eruzione cutanea sotto il seno è una forma di intertrigine. La dott.ssa Melinda Ratini su WebMD afferma che l’intertrigine è un’eruzione cutanea che si manifesta tra le pieghe della pelle più grandi.

Il sintomo di un’eruzione cutanea al di sotto del seno è un rash rossastro-marrone che può portare prurito. Molto spesso la pelle può trasudare e diventare incrostata. L’eruzione cutanea può a volte essere accompagnata da un cattivo odore.

Le cause più comuni di un’eruzione cutanea sotto il seno sono:

  • Eccessiva umidità intrappolata sotto il seno che può essere causata da un’eccessiva sudorazione.
  • Mancanza di circolazione d’aria
  • Indossare un reggiseno aderente.

Inoltre, le donne che sono in sovrappeso o che hanno il diabete possono anche essere più inclini a sviluppare infezioni sotto il seno.

Come sbarazzarsi di un’eruzione cutanea sotto i seni

Ci sono molti rimedi casalinghi per curare un’eruzione cutanea pruriginosa sotto il seno. Ciò contribuirà a ridurre l’infiammazione, alleviare il prurito e aiutare a guarire la pelle.

Naturalmente, se l’eruzione cutanea sotto il seno è causata da sfregamenti, dovrai anche cercare di evitare che la pelle si irriti ulteriormente.

Olio di cocco con olio di tea tree

È possibile utilizzare olio di cocco e olio dell’albero del tè per aiutare a sbarazzartene. Uno studio pubblicato sul Journal of Medicinal Food ha dimostrato che l’olio di cocco ha proprietà antimicrobiche ed è efficace contro le infezioni da candida . Può anche aiutare a ridurre l’infiammazione e alleviare il dolore.

L’olio essenziale dell’albero del tè è anche efficace contro le eruzioni cutanee perché contiene proprietà antifungine. La Skin Pharmacology Society ha pubblicato uno studio che mostra che l’olio dell’albero del tè può aiutare a trattare varie forme di dermatite. (L’intertrigine è una forma di dermatite infiammatoria).

Come usarlo:

  • Mescolare 4 cucchiai di olio di cocco con 6-8 gocce di olio di tea tree
  • Immergere un batuffolo di cotone nella miscela di olio di cocco e tea tree e applicare sulla pelle interessata per lenire l’eruzione cutanea pruriginosa e aiutare il processo di guarigione.
  • Fatelo ogni sera prima di andare a letto, dopo aver fatto la doccia e dopo esservi lavati sotto il seno.
LEGGI ANCHE:  Esiste un alimento che combatte lo stress meglio del cioccolato. Curiose?

Potrebbe essere necessario riscaldare leggermente l’olio di cocco prima di mescolarlo e applicarlo all’area infiammata.

L’olio di cocco aiuta anche a riparare la pelle danneggiata.

In alternativa, è possibile utilizzare l’olio d’oliva,  basta sostituirlo con l’olio di cocco. La rivista Dermatitis ha riferito su come sia l’olio d’oliva che l’olio di cocco siano efficaci nel trattamento di varie forme di dermatite.

Oli / erbe essenziali

Molti oli essenziali possono anche aiutare a lenire un’eruzione pruriginosa sotto il seno. Quando si utilizzano oli essenziali, è necessario ricordare di non applicarli direttamente sulla pelle. Devono sempre essere miscelati con un olio vettore come olio di cocco, olio d’oliva o olio di jojoba .

In generale, dovresti miscelare un cucchiaio di olio vettore con 2-3 gocce di olio essenziale. Quindi applicare con un batuffolo di cotone.

Lavanda

La lavanda è un ottimo olio essenziale per la pelle e puoi usarla per curare un’eruzione cutanea sotto il seno. Ha proprietà antisettiche, antibatteriche e antimicotiche che possono aiutare a ridurre infezioni e infiammazioni. Aiuta anche a calmare e ad idratare la pelle.

Camomilla

La camomilla non è solo una deliziosa tisana , può essere usata per lenire la pelle irritata e ridurre l’infiammazione della pelle.

Geranio

L’olio essenziale di geranio può anche esso aiutare a ridurre l’eruzione ed è anche uno dei migliori oli essenziali per la cura della pelle . Uno studio pubblicato nel Bollettino Biologico e Farmaceutico ha dimostrato che l’olio di geranio è efficace contro le infezioni da candida.

calendula

L’olio di calendula (a volte chiamato calendola) è un rimedio efficace contro le infezioni da candida e può aiutare a curare il tuo prurito al seno.

Aloe Vera

L’aloe vera è un ottimo rimedio naturale per alleviare il prurito e l’infiammazione di una eruzione cutanea. L’aloe vera è anche un noto rimedio naturale per la pelle scottata dal sole . Tuttavia, può anche aiutare ad alleviare l’irritazione della pelle.

Il Journal of Ethnopharmacology ha dimostrato che il gel di aloe vera è benefico per il trattamento delle ferite e dei disturbi legati alla pelle e ha proprietà antimicrobiche e antinfiammatorie.

Come usarlo:

Estrarre il gel dalla foglia di aloe vera e applicare sulla pelle colpita sotto il seno per alleviare il prurito e per aiutare il processo di guarigione. Potrebbe essere più facile acquistare gel di aloe vera puro biologico piuttosto che estrarlo dalla foglia.

Per aumentare gli effetti anti-infiammatori dell’aloe vera puoi anche miscelare un podi polvere di curcuma con il gel di aloe vera. La curcumina aiuta a ridurre l’infiammazione e aumenta anche la formazione di collagene.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...