Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Coppa del nonno fai da te: il dolce facile per l’estate

Pubblicità

Coppa del nonno fai da te: il dolce facile per l’estate.

Se al bar siete degli appassionati del cremolato al caffè, magari vi siete chiesti se non sarebbe divertente preparalo anche in casa. Ebbene, qui di seguito vi offriamo appunto la ricetta per preparare una bella coppa del nonno (o cremolato che dir si voglia).

Pubblicità

Nei cremolati che gustate al bar spesso (anche se non sempre, a onor del vero) ci sono oli vegetali aggiunti, addensanti di vario tipo, coloranti ed emulsionanti artificiali. Magari saranno anche innocui, ma di si curo non sono naturali.

Ecco, la ricetta che vi proponiamo qui di seguito è proprio intesa a offrirvi un cremolato al caffè il più possibile genuino e naturale.

È ottimo da servire a fine pasto o anche al posto del gelato durante i caldi pomeriggi estivi, che per fortuna non sono più tanto lontani (quarantena permettendo).

Coppa del nonno fai da te: il dolce facile per l’estate

Gli ingredienti

Per sei coppette vi servono questi ingredienti: tre uova; tre cucchiai di zucchero di canna integrale; un pizzico di bicarbonato di sodio; 500 millilitri di panna vegetale da montare; una tazza grande di caffè.

Procedi così

Pubblicità

Prepara una moka da due, poi versa il caffè in un bicchiere e lascialo freddare; rompi le uova dividendo tuorli e albumi; i tuorli mettili in una ciotola grande e dai bordi alti, poi aggiungi lo zucchero e monta il tutto con una frusta a mano o elettrica fino a che il composto non sarà diventato di colore chiaro e di consistenza spumosa.

Adesso aggiungi il bicchiere di caffè freddo e sbatti ancora con la frusta per due o tre minuti. Una volta finito, copri la ciotola e deposita in frigo.

A parte, sempre con la frusta, monta gli albumi e il bicarbonato di sodio fino a che la chiara non sarà a neve ferma;

adesso riprendi i tuorli al caffè e aggiungici i bianchi montati a neve. Mixa bene e rimetti in frigo per qualche minuto.

A questo punto, non ti rimane che montare la panna e aggiungerla al composto, incorporando per bene e riponendo poi la ciotola in freezer (congelatore) per almeno sette ore, avendo cura di mescolare la crema di caffè ogni due ore per renderla più compatta e omogenea.

Passate le sette ore, puoi servire in tavola riempiendo le coppette o i bicchieri che avrai preparato. Puoi guarnire con della panna e della polvere di caffè o cacao.


Potrebbe interessarti anche...