Crema di nocciole senza zucchero: Altro che Nutella! Ecco come preparala in pochissimi step!

crema nocciole fai da te

Crema di nocciole senza zucchero, ecco come farla in casa!

Se sei attenta alla tua salute e ti sforzi di seguire una dieta come si deve, quasi certamente ti sarai tenuta bene alla larga dalla Nutella.

crema di nocciole senza zucchero

La quale Nutella, lo sappiamo tutti, è buonissima, sì, ma se fai la dieta non è proprio il massimo…

Crema di nocciole senza zucchero da preparare in pochissimi step!

Si tratta di un prodotto dolciario italiano di straordinario successo anche in giro per il mondo, il che però non toglie che i suoi ingredienti che non siano propriamente l’ideale per la nostra dieta.

Contiene infatti, tra l’altro, zucchero raffinato, olio di palma e conservanti: tutti ingredienti che consumati troppo spesso e in eccesso non fanno bene alla nostra salute.

Ma se proprio non vuoi rinunciare né alla dieta né al piacere di una buona crema spalmabile, qui sotto ti suggeriamo una ricetta piuttosto semplice per preparare una sfiziosa crema di nocciole e cannella.

Altro che Nutella: gli ingredienti per una crema di nocciole senza zucchero

Per realizzare questa crema ti servono: 415 grammi di nocciole, due cucchiaini di cannella in polvere, mezzo cucchiaino di sale marino, un cucchiaino di cacao puro.

La preparazione.

Preriscalda il forno a 175 gradi. Metti le nocciole su una teglia da forno ed fai cuocere per circa 12 minuti, un quarto d’ora, fino che non prendono un bel colore dorato.

Una volta che le hai fatte raffreddare, disponi le tue nocciole su della carta da cucina e togli loro la buccia.

A questo punto le versi in un robot da cucina e le sminuzzi per circa sette-otto minuti, fino a che non formeranno una crema.

LEGGI ANCHE:  Cacao nella moka: una bevanda che vi cambierà la vita!

crema di nocciole senza zucchero

A questa crema di nocciole fatta in casa aggiungerai infine la cannella in polvere, il sale e il cacao, continuando sempre a mescolare.

Conserva il prodotto così ottenuto in un barattolo che avrai pulito ben bene, meglio se di vetro, a temperatura ambiente.

Dovrai consumare entro una settimana.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...