Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Focaccine farcite, senza lievitazione: pronte in padella in 10 minuti.

Pubblicità

Sentite anche voi la nostalgia per quelle deliziose focaccine farcite, filanti e morbide? Così invitanti, sui banconi di bar, gastronomie e panetterie … sembrano ormai un lontano ricordo… Ma con questa ricetta, la malinconia svanirà in meno di 10 minuti, perché potrete prepararle voi, con le vostre sapienti mani, direttamente a casa vostre e in padella. Organizzatevi per tempo e tenete a disposizione tutti gli ingredienti, farete in un baleno!

E le buone notizie non finiscono qui, già perché sono anche dietetiche, senza burro né strutto, solo con un filo d’olio extravergine. Sicuramente, per un pieno rispetto di un regime alimentare ipocalorico, dovreste riempirle di verdurine passate in padella o di ricotta e spinaci, sempre e comunque deliziose… Qui però, l’idea è tentatrice e golosa e prevede qualcosa di più sfizioso, come rompi-digiuno o aperitivo: un mix di speck e formaggi davvero gustoso. Curiose? Iniziamo!

 

Pubblicità

Focaccine farcite: ingredienti e preparazione.

Per queste meravigliose focaccine, procuratevi:

  • per l’impasto:
    • acqua tiepida, 150 ml
    • farina di tipo 00, 300 g
    • olio extravergine d’oliva, 2 cucchiai
    • zucchero, 1 cucchiaino
    • sale, 1 cucchiaino
    • lievito istantaneo, 2 cucchiaini
  • per la farcitura:
    • ricotta, 70 g
    • prosciutto cotto, 70 g
    • mezza mozzarella tagliata a tocchetti

Mettete in una ciotola, farina e lievito e mescolate bene, aggiungete poi il sale, lo zucchero, l’olio e l’acqua. Impastate con cura con un cucchiaio di legno, poi formante un panetto, trasferitelo sulla spianatoia infarinata e continuate a lavorarlo con le mani per renderlo omogeneo.

Infarinate anche il mattarello e usatelo per stendere l’impasto, lasciando uno spessore di circa mezzo centimetro.

Ritagliate dei cerchi con uno stampino rotondo o con un bicchiere; se preferite le forme geometriche e avete un tagliabiscotti, potrete sbizzarrirvi a creare quelle che più vi piacciono, ad esempio triangolari per emulare quelle dei bar più gourmet della zona.

Farcitene metà con il prosciutto cotto, la ricotta e qualche tocchetto di mozzarella.  Ricoprite poi con l’altra metà di impasto, allargandolo delicatamente con le mani in modo che ricopra perfettamente la parte sottostante con il ripieno. Sigillate accuratamente i bordi con le dita, in modo che non nulla fuoriesca, quando sono sui fornelli. Eccovi le focaccine pronte da cuocere!

Pubblicità

Scaldate molto bene una padella anti aderente e poggiatele sopra una alla volta.

Fatele cuocere qualche minuto, poi giratele con una spatola e schiacciatele leggermente con una paletta. Prelevatele con una pinza per alimenti e mettetele impilate su un piatto, perché conservino il calore, servitele ancora fumanti  e buon appetito!

 


Potrebbe interessarti anche...