La torta giapponese con solo tre ingredienti: soffice come una nuvola

La torta giapponese con solo tre ingredienti soffice e leggera!

In realtà il nome “ufficiale” di questa torta è “torta giapponese 3×15”: il nome dipende dal fatto che questo dolce si realizza con soli tre ingredienti in tre fasi da 15 minuti ciascuna.

 

Si tratta di una cheesecake soffice e deliziosa: cremosa e alta, è perfetta accompagnata da un aromatico caffè nero.

La cottura è a bagnomaria e in forno, una preparazione che dà a questa torta il suo tipico aspetto alto e soffice. S’è detto delle tre fasi: la prima prevede la cottura per 15 minuti a 170 gradi; la seconda a 160 (sempre 15 minuti); la terza prevede di lasciare la torta nel forno spento per gli ultimi 15 minuti.

La torta giapponese con solo tre ingredienti che si prepara in 45 minuti

Gli ingredienti

Gli ingredienti, s’è detto, sono solo tre: uova, cioccolato e formaggio fresco spalmabile.

Più precisamente (per otto persone): 250 grammi di cioccolato bianco; sei uova grandi; 250 grammi di formaggio fresco spalmabile; zucchero a velo.

Procedi così

Prima di metterti all’opera, procurati: una tortiera non apribile dai bordi alti e dal diametro di una ventina di centimetri; un’altra tortiera più grande che possa contenere la prima per la cottura a bagnomaria dentro al forno.

Uno. Preriscalda il forno a 170 gradi; ungi la tortiera piccola e ricopri sia la base che i bordi con della carta forno.

Due. La carta forno deve essere più alta del bordo della tortiera: farà in modo che la torta non esca durante la cottura.

Tre. Metti a bollire l’acqua che poi userai per la cottura a bagnomaria.

LEGGI ANCHE:  100 e più idee di riciclo da cui prendere spunto [VIDEO ALBUM]

Quattro. Sempre a bagnomaria, sciogli il cioccolato bianco. Poi prendi le uova, separi i tuorli dalle chiare e metti queste ultime in frigo.

 

Cinque. Quando il cioccolato si è sciolto del tutto, fallo freddare per qualche minuto e poi incorpora il formaggio spalmabile: mescola bene e a lungo, non ci devono essere grumi.

Sei. Unisci i tuorli e mescola di nuovo.

Sette. Usando una frusta elettrica, monta a neve le chiare e incorporale con delicatezza usando una spatola: fa’ in modo di mescolare dal basso verso l’alto.

Otto. Versa l’impasto nella tortiera più piccola e poi metti questa dentro a quella più grande, in cui verserai l’acqua bollente per la cottura a bagnomaria.

Nove. Inforna per tre quarti d’ora in totale. Prima 15 minuti a 170 gradi, poi abbassi a 160 e fai andare per altri 15 minuti. Infine spegni il forno lasciando dentro la torta a cuocere per altri 15 minuti.

Dieci. A cottura conclusa, tira fuori dal forno e fai freddare completamente prima di togliere la torta dallo stampo.

Il tocco finale è una spolverata con lo zucchero a velo.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...