Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Nessun idraulico per il nostro lavabo, ecco un modo semplice per poterlo sturare.

Pubblicità

Ecco come pulire il sifone in modo semplice e senza chiamare l’idraulico.

Pulire il sifone è sempre stata un impresa ardua tanto da spingerci, quasi sempre, a chiamare una persona esperta del settore per portare a termine questo lavoro, eppure basta una semplice chiave a pappagallo per poterlo fare, ma vediamo insieme come

Pubblicità

Come pulire un sifone in modo rapido e semplice

E’ bene sapere che la maggior parte dei sifoni è strutturata in modo da poter essere smontata e ispezionata con facilità.
pulire il sifone

Tutte le volte che il sifone vi crea problemi con un cattivo funzionamento vi basterà tenere a portata di mano questi oggetti:

  • uno straccio
  • un secchio per l’acqua
  • un paio di guanti
  • una chiave a pappagallo.
  •  e nel caso necessitino guarnizioni, si può fare riferimento ad un ferramenta: ma non è detto che servano sempre.

Per poter pulire il sifone, ovviamente, non c’è bisogno di chiudere l’acqua di tutta l’abitazione, ma basterà chiudere soltanto il rubinetto del lavandino. Ponete un secchio sotto il sifone dove dovreste intervenire, in maniera da raccogliere nel suo interno tutta l’acqua e quei residui che hanno otturato il tubo.

Dopodiché potrete iniziare a svitare la ghiera con la chiave a pappagallo stando attenti a non rovinare le guarnizioni, le quali potrebbero risultare comunque danneggiate, e quindi andranno sostituite.

A questo punto avrete smontato e quindi procederete a pulirlo all’interno, usando sempre i guanti, siate preparati a trovare all’interno dei tubi un bel po’ di residui e che essendo li da tempo avranno un pessimo odore e un aspetto orrendo.

Pubblicità

Dopo esservi assicurati che il sifone è stato completamente liberato da tutto lo sporco potrete rimontarlo (attenti a non dimenticare le guarnizioni) stringendo il tappo e facendolo ruotare in senso orario. Per controllare che non ci siano delle perdite, vi basterà aprire l’acqua.


Potrebbe interessarti anche...