Parmigiana bianca di zucchine: buona e leggerissima

Parmigiana bianca di zucchine e patate: buona e leggerissima.

La parmigiana è uno dei nostri vanti culinari. La sua fama è del tutto meritata, come sappiamo bene: è infatti una pietanza gustosissima.

Però è anche piuttosto calorica.

Se siete di quelli che vogliono la botte piena e la moglie ubriaca, e cioè non vogliono rinunciare al gusto ma neppure appesantire il girovita, la ricetta che presentiamo qui di seguito può essere un eccellente compromesso tra bontà e leggerezza.

Si tratta di una ottima parmigiana bianca di zucchine . Il “segreto” è che in questa preparazione la frittura viene cambiata con la cottura al forno: è questo che la rende così leggera.

Non solo: è anche un piatto di preparazione abbastanza facile e veloce.

Parmigiana bianca di zucchine: buona e leggerissima

Gli ingredienti necessari sono i seguenti (per 4 persone):

400 grammi di zucchine; 150 grammi di mozzarella light; tre uova; 80 grammi di parmigiano grattugiato; una decina di foglie di basilico sminuzzate; olio d’oliva, sale e pepe q.b.

Procedi così:

 

taglia via le punte delle zucchine, e taglia a rondelle e lasciale immerse nell’acqua fredda.

Intanto cospargi con dell’olio una teglia su cui avrai disposto della carta forno e adagiaci le zucchine avendo cura di non metterle una sopra l’altra; aggiungi ancora un filo d’olio e metti in forno per una ventina di minuti (a 200 gradi);

Nel frattempo scola le mozzarelle e tagliale a fettine;

adesso è il momento di preparare una teglia per la parmigiana: la olierai e poi disporrai gli strati canonici;

sbatti le uova e aggiustale di sale e pepe; sistema quindi uno strato di zucchine e poi metti: parmigiano, mozzarella e qualche fogliolina di basilico; alterna mozzarella e zucchine fino a riempire la teglia. L’ultimo strato sarà di uova e parmigiano e qualche dadino di mozzarella.

LEGGI ANCHE:  Come preparare un ottimo dado da brodo fai da te, senza sostanze chimiche

Inforna a 200 gradi per una mezzora: la cottura sarà ultimata  quando saranno dorate e si formerà  una crosticina.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...