Redazione Contatti Impostazioni Privacy

10 modi di usare l’acqua ossigenata che non conoscevi

usi alternativi dell'acqua ossigenata
Pubblicità

10 modi di usare l’acqua ossigenata che non conoscevi.

Tutti quanti hanno un flacone di acqua ossigenata in casa. Si tratta di un presidio sanitario comunissimo e spesso è l’unico disinfettante che si può usare coi bambini, che non sopportano l’alcol.

Pubblicità

Ma l’acqua ossigenata – chimicamente si chiama perossido di idrogeno – non è solo un disinfettante. La si può adoperare, infatti, per una gran varietà di situazioni, alcune delle quali abbastanza insospettabili.

10 modi di usare l’acqua ossigenata che non conoscevi

Posto che le proprietà fondamentali dell’acqua ossigenata sono quella germicida e disinfettante, qui di seguito ti elenchiamo alcuno usi diciamo così alternativi di questo indispensabile presidio.

Uno. Sbianca il bucato. Si tratta di una valida alternativa alla candeggina, rispetto alla quale è molto meno aggressiva, sia dal punto di vista di come lascia i tessuti che da quello della salute. Tra l’altro è efficace quando si tratta di eliminare macchie di sangue.

Due. È disintossicante. Se versi una tazza di acqua ossigenata in una vasca da bagno piena d’acqua calda, troverai che questo bagno sarà particolarmente rilassante e disintossicante. Secondo alcuni può funzionare anche da anti-aging.

Tre. Per la micosi alle unghie. Mischia due parti uguali di acqua e acqua ossigenata e immergici i piedi (o le mani, dipende) ogni sera prima di andare a dormire: si tratta di un eccellente rimedio contro i funghi delle unghie.

Pubblicità

Quattro. Per pidocchi e pulci. L’acqua ossigenata può darci una mano a liberare i nostri animali di casa da questi fastidiosi parassiti.

Cinque. Per le ferite (ovviamente). Non brucia e aiuta a disinfettare la ferita e ad abbreviare la guarigione.

Sei. Per schiarire i capelli. Mescola due parti uguali di acqua e acqua ossigenata, poi applica in modo uniforme sui capelli: il risultato sarà di schiarirli leggermente.

Sette. Per pulire in casa. È un’alternativa eccellente ai numerosi prodotti per la pulizia del bagno, della cucina e dei mobili. E naturalmente non solo pulisce, ma disinfetta anche.

Otto. Per la lavastoviglie. Una soluzione con due parti uguali di acqua e acqua ossigenata aiuta a igienizzare i piatti in modo molto più efficace.

Nove. Contro le macchie di umidità. Non solo sono un pugno nell’occhio, ma sono anche nocive alla salute.

Dieci. Per disinfettare frutta e verdura. Immergi frutta e verdura in una bacinella piena d’acqua fredda alla quale avrai aggiunto un bicchiere d’acqua ossigenata: può servire a eliminare eventuali tracce di pesticidi.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...