10 piante da esterno resistenti sia al sole che al freddo

10 piante da esterno resistenti piante resistenti

10 piante da esterno resistenti sia al sole che al freddo

Se sei alla ricerca di piante da esterno che resistono tutto l’anno sei nel posto giusto.

In questa pagina potrai trovare un elenco di 10 piante resistenti al caldo e al freddo.

10 piante da esterno resistenti piante resistenti

10 piante da esterno resistenti sia al sole che al freddo

1 Acero Palmato

Questo è un arbusto originario dell’estremo Oriente chiamato comunemente a cielo giapponese. Quando arriva il periodo autunnale le foglie palmate dell’arbusto diventano di un rosso intenso per poi cadere. L’Acero Palmato si conserva correttamente a temperature al di sotto dei 38 gradi e bisogna annaffiarla almeno 2 volte a settimana.

2 Agapanthus

Questa invece è una pianta erbacea perenne. L’agapanthus è una delle piante da esterno più apprezzate grazie ai suoi fiori di colore blu, bianco, viola o lilla super brillante. Si può coltivare sia in vaso che in giardino.

3 Aspidistra

Originaria dell’Asia Orientale, l’Aspidistra è una pianta ornamentale resistente fino a temperature che toccano zero gradi. Oltre a questo, la pianta non ha bisogno di molte cure ma bisognerà solo annaffiarla quando la terrà apparirà molto secca. Le foglie si presentano di colore verde e frondose e bisogna posizionarla in una zona semi-ombreggiata.

4 Bougainvillea

Questa pianta rampicante è originaria delle zone tropicali. Spesso viene usata per decorare tralicci e pergolati. Riesce a sopportare la siccità ma non i ristagni d’acqua. Anche senza fiori resiste bene nei mesi freddi ma non tollera le gelate.

5 Citronella

La citronella è una pianta che cresce nelle regioni temperato calde e tropicali dell’Eurasia. Quest’erba perenne ha un profumo simile al limone e bisogna, in caso di gelo, coprila. Come ben sappiamo è perfetta per allontanare le zanzare.

LEGGI ANCHE:  Riciclo cartoni delle uova: 20 idee strepitose per l'estate!

6 Crisantemo

Nel Sol Levante il Crisantemo è l’emblema ufficiale. In Italia invece il fiore è associato ai lutti. La pianta fiorisce tra la fine di ottobre e i primi giorni del mese di novembre. I fiori variano dal bianco al rosso passando per i toni del rosa, del giallo e dell’arancio. Vivono bene in un clima freddo ma è preferibile sistemarle in penombra.

7 Garofano

Il colore originario del fiore è un brillante rosa porpora. Tuttavia ne esistono diversi di colore rosso, bianco, verde e giallo. Per fiorire per bene deve ricevere la luce solare diretta e bisogna annaffiarla spesso.

8 Laurotino o Lentaggine

Questo è un arbusto sempreverde alto 3 metri che si adatta a tutti i tipi di terreni. Le sue foglie possiedono un colore verde scuro e sono ovali e arrotondate. I fiori sono bianchi con boccioli rosa che sbocciano dall’autunno al pieno inverno.

9 Melaleuca Citrina

Questa pianta è caratterizzata dai fiori aghiformi di colore rosso e può essere coltivata sia in vaso che in giardino. È importante posizionarla direttamente verso i raggi solari.

10 Oleandro

L’oleandro nasce spontaneamente nelle regioni mediterranee ed è un arbusto sempreverde forse originario dell’Asia. Questa pianta non richiede particolari cure quindi spesso in tutta Italia viene usata lungo le strade per decorarle. Grazie alla sua abbondante fioritura la pianta può essere usata per realizzare viali alberati e suggestivi. In questo caso richiede frequenti interventi di spollonatura.

Direi che è arrivato il momento di scegliere quella che fa al caso nostro.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...