Questi 10 trucchi sono così utili che le compagnie aeree vogliono tenerli segreti. Scoprite cosa non vogliono che sappiate!

Quando si viaggia in aereo ci sono 2 tipi di passeggeri: chi è tranquillo pur stando a più di 9.000 metri da terra e chi invece trascorre le ore cercando di restare calmi. Quello che accomuna tutti i passeggeri però è risparmiare denaro. Proprio per questo oggi vi presenteremo questi 10 trucchi per risparmiare soldi e arrivare in aeroporto meno stressati.

1. Risparmiare denaro quando si prenota eliminando i cookie

Youtube/FactsVerse

Tutti i siti delle compagnie aeree e delle aziende che gestiscono i siti di viaggio usano i cosiddetti “cookie”, salvando i nostri comportamenti e quello che ci interessa in Rete. Cosa significa? Significa che se il giorno prima avevamo visto un volo a 100€, i cookie salvano quel tipo di informazione, quindi non vi meravigliate se il giorno successivo il prezzo sarà aumentato. Potete evitare questo tipo di inconveniente eliminando i cookie prima di iniziare la navigazione. Non sapete come fare? Ecco le guida riportata qui.

Youtube/FactsVerse

2. Usare la visualizzazione sul mese intero per trovare i prezzi migliori

Youtube/FactsVerse

Non vi interessa precisamente una data di partenza e ritorno? A seconda del periodo dell’anno e delle festività, alcune prenotazioni possono essere più o meno costose. Ci sono comunque dei giorni e degli orari che avranno sempre dei costi più bassi. Ci sono servizi come Skyscanner, Kayak, Momondo e GoogleFlights che possono rivelarsi molto utili.

3. Scattare una foto al posto-auto

Youtube/FactsVerse

Se arrivate in aeroporto in macchina e la parcheggiate lì, scattate una foto dell’area in cui l’avete parcheggiata per ritrovarla poi senza problemi.

4. Scattare una foto alle valigie

Youtube/FactsVerse

Quante volte avete sentito gente lamentarsi e arrabbiata per la perdita dei bagagli? In questi casi, in questo caso sono molto importanti i dettagli per poter riavere indietro la propria valigia. Quindi scattate una foto.

5. Mettere il telefono in modalità aereo

Youtube/FactsVerse

Su molte tratte gli smartphone devono essere posti in “modalità aereo”. Molti aerei presentano una linea wifi a bordo. Potete sfruttare quella per potervi connettere.

LEGGI ANCHE:  Oroscopo di Paolo Fox di oggi 18 gennaio 2022

6. Se avete paura di volare, prenotate un volo la mattina presto

Youtube/FactsVerse

Per chi ha paura di volare, deve sapere che le turbolenze sono più frequenti nel pomeriggio o la sera. Quindi per i più timorosi potete prenotare un volo di mattina riducendo così le possibilità di trovare una perturbazione..

7. Portare sempre una bottiglia vuota

Youtube/FactsVerse

In volo non si possono portare liquidi, ma potete portare una bottiglia vuota e riempirla con l’acqua dei rubinetti se è potabile.

Youtube/FactsVerse

8. Chiedere un cambio in business class al momento del check-in

Youtube/FactsVerse

Molti voli non sono mai sempre completi, ciò significa che i posti in business e first class rimangono spesso mezzo vuoti. Se avete voglia di avere più spazio per le gambe e accesso a servizi di qualità, potete chiedere nel momento dell’accettazione se è possibile avere uno di questi posti gratuitamente. Chiedere non costa nulla e a volte funziona!

Youtube/FactsVerse

9. Se il volo viene cancellato, avete diritto a un rimborso

Youtube/FactsVerse

L’incubo di tutti i viaggiatori è guardare al tabellone e leggere “VOLO CANCELLATO” o “IN RITARDO”. In questi casi non serve a niente perdere la calma o arrabbiarsi; le compagnie aeree forniscono delle alternative di viaggio e persino dei rimborsi. Nella maggior parte dei casi per ricevere il imborso, dovrà essere inviata una richiesta.

Youtube/FactsVerse

10. Scattare una foto del proprio documento d’identità prima di mettersi in viaggio

Youtube/FactsVerse

A volte le vacanze non vanno sempre come speravamo. Si possono perdere i documenti di viaggio, si può essere derubati… Una foto di passaporto, biglietto e prenotazioni varie sul proprio smartphone può risultare utile per non rinviare il viaggio.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...