10 Usi alternativi dell’olio d’oliva

173

Lo Sapevate che l’olio d’oliva può essere utilizzato in tanti altri modi oltre al “classico” utilizzo in cucina?
Vediamo 10 di questi interessanti usi:

1.Bagno idratante, vi basterà aggiungere un paio di cucchiaini di olio nel vostro bagno caldo e la vostra pelle apparirà molto più morbida.
2.Contro il prurito e le irritazioni, l’olio d’oliva infatti è un grande rimedio per la cura di irritazioni cutanee, ed è in grado anche di alleviare le dermatite causate dal pannolino nei bambini.
3.Contro il mal di gola, è un rimedio super veloce per parlare in pubblico senza avere problemi di gola, vi basterà bere un cucchiaino di olio così da lubrificare gola e tonsille.
4.Struccante, l’olio d’oliva è in grado di rimuovere tutti i tipi di trucco, basta mettere un po’ d’olio su in dischetto o un po’ di ovatta e adagiarlo sugli occhi per un una decina di secondi, vedrete che poi il make up sarà completamente sparito.

5. Liberare una cerniera bloccata, basta applicare un po’ di olio con del cotone sulla cerniera bloccata e la cerniera si muoverà nuovamente.
6.Curare il ma d’orecchio, questo è il classico ” rimedio della nonna” per combattere il dolore provocato dal mal d’orecchio, basterà mettere qualche goccia d’olio leggermente caldo su un pò di cotone e pulire delicatamente l’ orecchio.

7.Lucido per scarpe, strofinate le scarpe con una spruzzata d’olio d’oliva e le vostre scarpe torneranno a splendere.
8.Per le unghie fragili, preparate una miscela con olio d’ oliva e il limone, che è un altro rinforzante naturale, e massaggiate le unghie quotidianamente.

9. Rimuovere le gomme da masticare, soprattutto ai bambini sarà capitato di tornare a casa con una gomma tra i capelli, per toglierla applicate un po’ di olio sulla gomma da masticare e lasciatelo agire per 10 minuti, vedrete che si toglierà senza problemi.
10.Per eliminare la ruggine, passate una spugna abrasiva sulla zona colpita dalla ruggine e poi asciugate bene la zona con un panno imbevuto di olio d’oliva.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...