11 cose benefiche che avvengono nella tua casa quando bruci una foglia di questa pianta

Chi non ha mai usato delle foglie di alloro in cucina? Non tutti sanno che questa pianta è in grado di apportare tanti benefici al nostro organismo.
Questa pianta può essere utilizzata in vari modi, per esaltare i sapori dei piatti, per preparare infusi o per utilizzarla come incenso. Ma ora vediamo i suoi mille benefici.

BENEFICI DELL’ALLORO

-L’alloro può essere utilizzato per trattare problemi di flatulenza o gas intestinali e disturbi digestivi.
-Stimola la regolare secrezione di insulina per equilibrare i livelli di zucchero nel sangue.
-Presenta un’alta quantità di potassio e, per questo, può essere utilizzata da chi soffre di dolori muscolari, ma anche gli atleti che possono consumare l’infuso per trarne benefici.
-Le foglie se applicate su ferite o bruciature permettono una più veloce cicatrizzazione e riparazione dei tessuti.
-Le foglie di alloro aumentano la diuresi, e per questo stimola il nostro corpo ad espellere i liquidi in eccesso e a contrastare la tanto odiata ritenzione idrica.
-Aiuta a rinforzare e a bloccare la caduta dei capelli, elimina la forfora e regala morbidezza e lucentezza.
-Riduce ed allevia i dolori articolari, i fenomeni infiammatori cronici grazie alla presenza di calcio.
-Grazie all’alto contenuto di acidi grassi essenziali, come l’oleico e il linoleico, offre un’azione protettiva sul nostro cuore.
-L’alloro è una pianta con un’ottima fonte naturale di ferro ed è consigliato per chi soffre di anemia.
-Allevia mal di testa e cefalee ed è in grado di rafforzare molto il sistema immunitario.
-Possiede un forte effetto calmante e rilassante, ed è consigliato per chi soffre ansia e depressione. Potete bruciare un paio di foglie d’alloro nella vostra stanza per beneficiare dei suoi effetti.

INGREDIENTI

– 5 gr di foglie di alloro essiccate
– una tazza di acqua

LEGGI ANCHE:  Labbra screpolate: 7 cause tra le più comuni e come curarle

PREPARAZIONE

tisana-2Balloro

Portate ad ebollizione l’acqua, aggiungete le foglie di alloro e portate sino ad ebollizione. Lasciate raffreddare l’infuso per qualche minuto e filtratelo in una tazza. Consumate la tisana preferibilmente dopo aver mangiato in modo da favorire la digestione. Si raccomanda di consumare una tisana al giorno.

Biologa Nutrizionista: Maria Leonardi

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...