10 modelle che hanno trasformato le proprie imperfezioni fisiche nel loro punto di forza

L’industria della moda è nota per avere canoni di bellezza decisamente “limitanti”, soprattutto quando si parla di peso.

Essere molto magre (talvolta sottopeso) non è tuttavia l’unico requisito necessario: le modelle non sono tutte uguali, ed è proprio questa peculiarità a renderle interessanti.

Ognuna ha i suoi difetti a renderle uniche. Vediamo quali sono i “difetti” delle modelle più quotate, grazie ai quali sono riuscite a distinguersi.

Cara Delevingne

Oggi attrice, Cara Delevingne è divenuta famosa sulle passerelle dell’alta moda di tutto il mondo, nonostante soffra di psoriasi. Questa malattia peggior durante i periodi di stress e proprio per questo motivo sembra essere più evidente nei periodi delle sfilate.

L’ex modella ha raccontato che alcune persone preferivano non toccarla per il timore del contagio, sebbene la psoriasi non abbia nulla di contagioso! Alcune persone costrette a toccarla per motivi di lavoro indossavano guanti!

Lara Stone

Immagine correlata

Lara Stone è un altro nome importante nel mondo della moda. Sapete perché è diventata così famosa? Grazie al suo “difetto” più evidente: lo spazio tra i denti. Del resto non è la prima modella nota per questa peculiarità. Vanessa Paradis le ha spianato la strada.

Elle Macpherson

View this post on Instagram

Loving @superelixir @p.e.nation

A post shared by Elle Macpherson (@ellemacphersonofficial) on

Elle Macpherson è una modella australiana nota in tutto il mondo, soprannominata “The Body”, per la sua bellezza statuaria. Nonostante ciò, agli inizi della sua carriera ha lottato contro gli standard della moda a causa della sua taglia di scarpe: 46!

Laura O’Grady

Laura O’Grady è uno dei più volti più interessanti di oggi. A metterla in primo piano tra le tante modelle sono i suoi lineamenti, con orecchie dalla forma molto particolare e “a sventola”.

La giovane modella ha confessato che, prima di essere notata da un agente di moda, aveva un pessimo rapporto con il suo aspetto e faticava ad accettarsi. Evidentemente il successo le ha fatto cambiare idea, ma non sulle orecchie. Di recente si è sottoposta ad un intervento per rimuovere questo suo difetto.

Iman

Iman è stata una delle top model più celebri negli anni ’70 e ’80. Oggi ha 63 anni, anche se a guardarla non si direbbe. Indiscutibilmente bella, fu il suo unico difetto a renderla inconfondibile: un collo decisamente lungo. Venne notata dal fotografo Peter Beard quando era una studentessa a Nairobi, a 18 anni.

Kristy Hinze

Per gli standard dell’industria della moda, Kristy Hinze ha un naso decisamente grande. Allo stesso tempo, è stato proprio il naso a farla spiccare tra tante altre colleghe, facendole conquistare l’importante copertina di Vogue Australia.

Naomi Campbell

Naomi Campbell è forse il nome più noto della moda nella cultura popolare. È stato proprio il suo stratosferico successo a causarle l’alopecia e la conseguente perdita di capelli, che ha dovuto coprire (ma non sempre) con parrucche.

Extensions e pettinature al limite del sopportabile, con capelli tirati così tanto da provare costante dolore hanno provocato questa condizione, della quale però lei sembra non vergognarsi. E fa bene!

Chrystal Copland

Come Naomi Campbell, anche Chrystal Copland un tempo era perfetta. A cambiarla sono state le fatiche e i sacrifici ai quali si è dovuta sottoporre da modella. La donna australiana, giovane e ancora oggi sulle passerelle, confessa di avere problemi ai piedi e alle gambe causati dalle calzature bizzarre che è costretta ad indossare, per di più non sempre della sua taglia.

Padma Lakshmi

Padma Lakshmi presenta un’evidente cicatrice sul braccio, causata da un serio incidente stradale quando era una teenager. Questo non le ha impedito di diventare un’icona di stile, esponendo con orgoglio il suo difetto.

Breanne Rice

Breanne Rice ha di recente fatto il suo coming out, annunciando al mondo di essere malata di vitiligine. La modella faceva uso di trucchi speciali che mirano a coprire al meglio questa condizione che ha ormai raggiunto il viso. Oggi però ha deciso di non nascondersi più.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...