Redazione Contatti Impostazioni Privacy

11 modi geniali di utilizzare i sali Epsom in giardino. Risultati strepitosi

Pubblicità

I sali di Epsom, solitamente utilizzati nella vasca da bagno per distendere i muscoli e allentare la tensione del corpo, possono apportare numerosi benefici anche al di fuori della vasca e della casa. Ad esempio, in giardino…

green lawn

Proteggere dai nemici

Pubblicità

I sali di Epsom aiutano a tenere lontani tutti gli ospiti indesiderati che attaccano le nostre piante e le distruggono. Spargiamone intorno alle piante oppure spruzziamo una soluzione di 2 cucchiai di sale di Epsom in 4 litri di acqua calda.

Prato più verde

L’erba del vicino è sempre più verde, finché non iniziamo ad usare i sali di Epsom. Basterà spargere un po’ di sali sul prato!

Sbarazzarsi delle erbacce

Per liberarsi delle erbacce che si insidiano nel nostro prato curato, usiamo la seguente soluzione: 4 litri di aceto bianco, 2 bicchieri di sali di Epsom, un quarto di bicchiere di detersivo per piatti. Spruzziamo direttamente sull’erbaccia.
Raccolta di pomodori

Questi sali sono consigliati per dare una spinta alle coltivazioni di pomodoro e di peperoni, che risulteranno più grandi e più gustosi. Spargiamo un po’ di sale alla base della pianta e innaffiamo subito. Da ripetere ogni due settimane.
Frutti più dolci

Anche la frutta trae i suoi benefici dai sali di Epsom. Secondo i coltivatori, utilizzando questo prodotto nelle coltivazioni di frutta, quest’ultima avrà un sapore più dolce. Come prima, i sali devono essere spruzzati in una soluzione con acqua oppure sparsi intorno alla pianta ogni due settimane.

Rivitalizzante di foglie

Se le foglie delle piante sono arricciate o gialle, la causa scatenante potrebbe essere la carenza di magnesio… ossia di sali di Epsom! Spruzziamo la soluzione con acqua direttamente sulle foglie oppure bagniamo il terreno circostante.
Alberi

Pubblicità

Coloro che hanno bellissimi alberi nel proprio giardino a portare un po’ di ombra e un po’ di riparo dovrebbero usare uno o due bicchieri di questi sali intorno ai tronchi per prevenire l’ingiallimento e la secchezza. 

Rose più rosa

Il colore delle rose sarà più vivo nel caso in cui si usino i sali di Epsom, ma questa volta con una modalità diversa. Prima di piantare le rose, bagniamo le radici in una soluzione fatta con mezzo bicchiere di sali e 4 litri di acqua; se invece sono già piantate e la fioritura è in corso, spargiamo alla loro base un cucchiaio di sali e innaffiamo.
Fertilizzante
Come avrete capito, i sali di Epsom sono un ottimo nutrimento per il terreno grazie all’alto contenuto di magnesio e solfuro. Molti giardinieri li usano come fertilizzante!
Germogli

Aggiungere uno o due cucchiai di sali di Epsom al terreno prima di piantare aiuta i semi a germogliare e attenua il trauma del travaso. Semplicemente aggiungiamone al terreno prima di coprire con altra terra.


Potrebbe interessarti anche...