11 segni che il tuo cibo è andato a male e deve essere buttato subito

Secondo una ricerca, 1 persona su 10 al mondo ha sofferto almeno una volta di intossicazione alimentare lieve in un anno. La freschezza dei prodotti nella tua casa è fondamentale per la tua salute e quella della tua famiglia.

Può essere difficile dire quali prodotti sono freschi o meno. Ecco alcuni semplici trucchi per scoprire la freschezza di questi 11 alimenti comuni.

11. Latte

Lo sapevate che il latte non aperto è buono per quasi una settimana dopo la data di “vendita entro” degli stati di imballaggio?

Per mantenere fresco il tuo latte aperto, imposta la temperatura all’interno del frigorifero ad almeno a 4°C.

10. Condimenti

Per coloro che amano il ketchup e la maionese, questa informazione è fondamentale.

  • Il Ketchup va bene fino a 1 anno non aperto sul ripiano della dispensa e circa 1 mese aperto nel frigorifero.
  • La maionese è buona non aperta nella dispensa fino a 4 mesi o fino a 3 mesi in frigorifero.

Se rilevi dei leggeri cambiamenti nella consistenza di un condimento dopo averlo usato per un po’ o il sapore sembra avere una certa acidità – gettalo nella spazzatura senza esitazione.

Ecco le shelf life di altre salse:

  • Salsa di soia – Se aperto: fino a 3 anni, se non aperto: quasi indefinito.
  • Senape – Fino a 2 anni non aperti e fino a 1 anno di apertura.
  • Salsa Tabasco – fino a quando non si scurisce il colore è abbastanza sicuro da mangiare.

9. Anguria

È abbastanza difficile scegliere un buon cocomero, ma se ne hai già uno a casa dovresti essere consapevole delle seguenti cose:

  • Le angurie possono essere diverse all’esterno per via del loro tipo, ma all’interno, dovrebbero sempre avere un colore rosso vivo o rosa intenso. Qualsiasi scolorimento su di esso apparirebbe come un colore rosa chiaro, bianco, il che significa che il melone è troppo vecchio per essere consumato.
  • L’anguria commestibile dovrebbe sempre avere un buon profumo, fresco e dolce.

8. Carne macinata

Puoi conservare la carne macinata in frigorifero per un massimo di 2 giorni o congelarla per un paio di mesi, ma gettala via sempre se:

  • il suo colore diventa opaco
  • sembra viscido
  • l’odore è spento (acido o agrodolce)

7. Pancetta

Bacon può vivere nel tuo frigorifero fino a 2 settimane dopo l’acquisto se non è stato aperto e conservato correttamente. Tuttavia, è ora di buttarlo via se:

  • la pancetta ha un piccolo colore verde-blu
  • è un po’ molle e modellabile
  • è viscido
  • ha un odore strano (diverso dalla carne fresca)

Se uno dei precedenti è presente, non mangiarlo!

6. Uova

LEGGI ANCHE:  La fisica è fantastica!!! Ecco 10 incredibili Gadget che sfidano la fisica + sorprese natalizie fai da te

Le uova vanno bene fino a 3 settimane in frigorifero o 1 anno in freezer, ma se dubiti delle uova in casa, prendi un bicchiere o una ciotola piena d’acqua e immergici le uova dentro.

  • Se affondano facilmente, sono a posto!
  • Se le uova galleggiano, sono vecchie.

5. mandorle

È possibile massimizzare la durata originale delle mandorle da 2 a 4 settimane se le si posiziona in un contenitore ermetico dopo l’apertura. Conservare il contenitore in un luogo buio, freddo o fresco (anche nel frigorifero) per farli durare più a lungo. Se li tieni in frigo, possono avere una durata di un anno!

Se noti una piccola macchia scura sulla pelle di una mandorla o se senti che il suo corpo si è indurito, significa che le mandorle stanno diventando cattive.

4. Olio d’oliva

L’olio d’oliva ha una durata a magazzino della dispensa da 1 a 2 anni. Ma può andare male facilmente se lo lasci in un ambiente caldo o soleggiato.

Puoi conservare il tuo olio nel frigorifero, ma non scoraggiarti se ti sembrerà torbido. Dopo aver riscaldato l’olio, tornerà a essere chiaro.

3. Yogurt

La durata di conservazione dello yogurt può essere fino a una settimana nel frigorifero non aperto e anche fino a 5 giorni se è stato aperto. Ma anche se è appena aperto, potrebbe esserci un problema: fai attenzione ai piccoli segni di muffa o anche ai cambiamenti di colore – se trovi uno di questi, buttalo via immediatamente.

2. Salmone

Le bistecche di salmone possono essere conservate fino a 2 giorni in frigorifero o 2 o 3 mesi congelati. Salmone e qualsiasi altro pesce, deve essere congelato prima di essere posto in frigorifero.

Se sospetti che il tuo salmone sia andato a male – vedi se ha una lucentezza viscida o un odore specifico “di pesce”. Il pesce è andato male se la sua carne è “piumata” o si stacca facilmente pezzo per pezzo.

1. Insalata

Siamo sinceri: gli alimenti preconfezionati di solito non sono i più freschi per cominciare.

Una tipica shelf life di insalate confezionate è fino a 10 giorni se non aperti e fino a 5 giorni dopo l’apertura. Per far sì che l’insalata sia all’altezza del suo pieno potenziale, conservala in un luogo ermetico e fresco, ma non provare a congelarla, non ti piacerà il risultato.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...