12 cose che accadono al tuo corpo se prendi l’olio di pesce ogni giorno.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, circa 1/3 di tutti i decessi sono collegati a malattie cardiovascolari. Tuttavia, la maggior parte degli abitanti della Russia non ha mai sentito parlare di problemi cardiaci. Il segreto è in un prodotto di cui tutti hanno sentito parlare: l’olio di pesce. L’olio di pesce contiene acidi grassi essenziali come l’omega-3 e l’omega-6 che aiutano a mantenere sani il nostro cuore e il nostro corpo.

Ecco alcuni effetti sorprendenti che l’olio di pesce può avere se lo assumiamo regolarmente.

1. Il rischio di avere una cardiopatia diminuirà.

Tra le proprietà salutari dell’olio di pesce c’è il suo effetto positivo sul livello di colesterolo nel corpo. Gli acidi grassi omega-3 e omega-6 che contengono olio di pesce riducono il rischio di malattie cardiache perché il livello dei trigliceridi diminuisce, l’aspetto della placca sull’interno delle arterie si dissipa e la pressione sanguigna diminuisce.

2. Il pensiero diventerà più veloce e più flessibile.

Omega-3 contiene DHA o  acido docosaesaenoico che mantiene in salute le membrane cellulari e rafforza le connessioni delle cellule nervose. Questi motivi ci consentono di utilizzare l’olio di pesce come mezzo per prevenire la malattia di Alzheimer.

Numerosi studi hanno anche dimostrato che l’olio di pesce stimola la funzione cerebrale e migliora il tempo di reazione, le funzioni cerebrali saranno più elevate così come la velocità delle decisioni.

3. Il sistema immunitario migliorerà.

In molti paesi, gli acidi polinsaturi vengono aggiunti a cibi normali come burro o margarina. Il fatto è che questa è una fonte aggiuntiva di omega-3 contenuta nell’olio di pesce e stimola la produzione di prostaglandine. Rendono il sistema immunitario più forte e aiutano il corpo a gestire l’infezione.

4. La resistenza migliorerà.

Michael Hutchinson nel suo libroFaster: The Obsession, Science and Luck Behind the World’s Fastest Cyclists, scrive che l’unica cosa di cui è sicuro al 100% è che gli acidi grassi, l’omega-3 e l’olio di pesce funzionano davvero.

Gli scienziati lo confermano: dopo aver assunto questi nutrienti regolarmente, il corpo inizia a utilizzare il grasso durante lunghi allenamenti risparmiando lo stoccaggio di glicogeno per esercizi più difficili. Ciò aumenta il tempo di resistenza di un atleta.

5. Il rischio di problemi di abilità motorie diminuirà.

A metà del secolo scorso, si è notato che le persone che vivono vicino al mare e mangiano pesce hanno dolori articolari meno frequenti. Questo perché le articolazioni hanno bisogno di grasso: senza grasso, i tessuti articolari perdono l’elasticità che alla fine porta a lesioni. Certo, l’olio di pesce non è molto efficace nel trattare l’artrite, ma è sicuramente ottimo per prevenire questo problema.

6. Ripristinerai l’energia più velocemente dopo gli allenamenti.

Durante gli studi in cui i partecipanti dovevano stimare l’effetto dell’assunzione di acidi omega-3, hanno affermato che il numero di  processi infiammatori e l’intensità dei dolori muscolari dopo gli allenamenti era ridotta.

Gli esperimenti sui muscoli hanno dimostrato che gli acidi grassi polinsaturi sono in grado di proteggere le cellule nervose dalle ferite e prevenirne la morte. Tutto ciò supporta il fatto che l’assunzione regolare di olio di pesce non ti renderà superman, ma ti aiuterà sicuramente ad allenarti più spesso e con maggiore intensità.

7. Sarà più facile affrontare lo stress.

Gli acidi polinsaturi possono aumentare la produzione di serotonina, l’ormone responsabile dei buoni stati d’animo. Quindi, sarà più facile per te affrontare lo stress. In alcuni casi, l’olio di pesce è addirittura prescritto a bambini con iperattività e deficit di attenzione.

Secondo informazioni da uno studio di ricerca, l’olio di pesce può anche avere un’influenza positiva su persone con schizofrenia e altre malattie mentali.

8. La pressione oculare diminuirà.

LEGGI ANCHE:  Diluire lo shampoo prima del lavaggio: quando serve e perché

I medici possono prescrivere olio di pesce per le persone che hanno il glaucoma. Il fatto è che gli acidi grassi aiutano a rimuovere il liquido oculare che si traduce in una minore pressione oculare. Ovviamente, l’olio di pesce non può essere considerato una vera e propria cura, ma molti ricercatori continuano a pensare che ulteriori fonti di omega-3 possano essere  un modo per prevenire i problemi agli occhi.

9. Avrai una fonte aggiuntiva di vitamine e minerali.

L’olio di pesce contiene anche un intero set di minerali e vitamine. Le vitamine possono variare a seconda del tipo di pesce e di molti altri fattori, quindi l’olio di pesce non può essere assunto come multivitaminico.

Tuttavia, l’olio di pesce come fonte aggiuntiva di  vitamine A e  D può aiutarti a liberare di capelli fragili e ad assorbire calcio e fosforo. Storicamente, l’uso di olio di pesce è stato prescritto per coloro che mancavano di vitamina D e veniva prescritto ai bambini per prevenire il rachitismo.

10. La tua pelle apparirà sana.

L’olio di pesce ha un’influenza positiva sulla pelle perché gli acidi omega-3 possono immagazzinare il collagene – il fondamento elastico della nostra pelle che previene la comparsa di rughe. L’età e lo stress costante diminuiscono la quantità di collagene che rende la pelle secca.

Un’ulteriore fonte di acidi grassi polinsaturi può anche aiutare con l’acne. Tra tutti gli acidi grassi, l’omega-3 ha il più forte effetto immunomodulatore che accelera la guarigione.

11. Sarà più facile attenersi a una dieta.

Durante la ricerca, gli scienziati hanno scoperto che l’assunzione di olio di pesce riduce regolarmente l’appetito e crea la sensazione di essere sazio dopo aver mangiato.

Inoltre, alcuni scienziati pensano che un’ulteriore fonte di omega 3 aumenti la capacità del corpo di abbattere i grassi. Quindi, invece di immagazzinare i grassi, il corpo li userà come fonte di energia per l’attività quotidiana. La cosa più importante da ricordare sull’olio di pesce è che ha un sacco di calorie.

12. La dimensione del seno aumenterà

La ricerca mostra che i grassi polinsaturi possono aumentare le dimensioni del seno. Puoi mangiare olio d’oliva, fagioli secchi, tofu o alghe o semplicemente prendere l’olio di fegato di merluzzo. Questo è un  modo naturale per far crescere il seno.

Bonus: quale tipo di olio di pesce dovresti scegliere?

La prima cosa che devi considerare quando scegli l’olio di pesce è di che cosa è fatto. Il più delle volte l’olio di pesce è ricavato dal fegato di merluzzo – questo è il modo più semplice ed economico. Ma non è sicuramente il migliore. Il fegato ha un sacco di tossine e metaboliti dannosi.

L’olio di pesce fatto con la carne e il muscolo del pesce è molto più utile . È meglio se si usassero pesci come il salmone.

  • Al fine di ottenere l’effetto e non danneggiare il corpo, è necessario sapere come prendere l’olio di pesce correttamente. Devi avere un chiaro obiettivo per prenderlo e leggere le possibili complicazioni. Inoltre, bisogna consultare un medico.
  • Non assumere olio di pesce se sei allergico al pesce o se hai problemi alla tiroide, al fegato, alle vie urinarie o alla digestione. Inoltre, non prenderlo durante la gravidanza o l’allattamento.
  • Al fine di rafforzare il sistema immunitario e prevenire le malattie, è sufficiente assumere il nutriente per 1-3 mesi alla fine dell’autunno o in inverno. Se fai molta attività fisica, puoi aumentare la dose. Il momento migliore per prenderlo è mentre mangi o subito dopo.
Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...