16 cose assurde e impensabili ai giorni nostri ma che erano assolutamente normali nel passato

La frase “si stava meglio quando si stava peggio” è oggi molto ricorrente, considerata l’instabilità verso la quale il mondo continua ad avvicinarsi. Eppure sono tanti gli aspetti migliorati con il passare del tempo. Non ci credete?

Diamo un’occhiata a queste bizzarre immagini provenienti dal passato, quando erano perfettamente normali!

1. Concorso di bellezza a Cliftonville (1936)

Difficile capire senza un’indicazione chiara a cosa si riferisce questa immagine. Da qualche parte negli Stati Uniti, negli anni ’30 usavano questi strani cilindri per sfilare durante i concorsi di bellezza.

2. Distributore di crema solare (1949)

3. Massaggiatore ad acqua per seno (1930)

Come prepararsi ad un concorso di bellezza se non con un massaggiatore di seni ad acqua? Questa perla risale agli anni ’30, invenzione dei francesi.

4. Piastra per capelli (1960)

Oggi disponiamo di comodissime piastre, leggere ed ergonomiche. Qualche tempo fa era necessario andare… in lavanderia?

5. Calze dipinte (1941)

No, queste donne non si trovano lì per un pedicure, bensì per farsi dipingere le calze. Disponibile qualsiasi tonalità di colore.

6. Curriculum (1931)

Quando non c’era internet per inviare curriculum…

7. Medicinale contro il mal di denti alla cocaina (1885)

8. Chiesa mobile (1922)

Negli anni ’20 non tutti potevano permettersi il trasporto, così qualcuno pensò di realizzare delle chiese mobili.

9. Guanti per imparare a scrivere a macchina (1961)

10. Frittata da Guinness (1931)

Per preparare l’omelet più grande del mondo, due grossi tagli di pancetta furono legati ai piedi di una ragazza che vagava nel burro bollente per permettere una cottura più rapida.

LEGGI ANCHE:  Anticipazioni Daydreamer 22 - 26 giugno: Sanem ha dei pregiudizi su Can. Leyla sempre più nei guai

11. Giochi per bambini (1973)

12. Euphonia (1860)

Nella seconda metà dell’800 questa enorme macchina era in grado di riprodurre il suono della voce umana. All’epoca si trattava di un’invenzione rivoluzionaria.

13. Sigarette e bambini (1960)

Oggi è vietato promuovere il fumo, negli anni ’60 invece venivano utilizzati bambini per attrarre l’attenzione delle donne.

14. Seggiolino auto per bambini (1940)

15. Quando ancora non c’erano i vaccini… (1903)

“In memoria dei cinque figli di L.H. e Emilie Larseen, morti di difterite.”

16 Uomo delle caverne automatizzato

Un’immagine di Popular Science che raffigura gli operai dei Walt Disney Studios che costruiscono un uomo delle caverne automatizzato per la Fiera mondiale di New York del 1964.

17, Babysitter  XIX secolo

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...