Redazione Contatti Impostazioni Privacy

3 abitudini di tutti i genitori che distruggono l’autostima dei propri figli.

Nessun genitore o quasi farebbe mai del male ai propri figli, però può capitare di commettere alcuni errori che possono influenzare in qualche modo la natura e l’indole dei propri figli. Ecco le 3 abitudini dei genitori che distruggono l’autostima dei propri figli.

#1 Non permettergli di commettere errori

Molti genitori reagiscono male e sgridano spesso gli errori commessi dai bambini. Sbagliare e commettere errori fa parte della crescita e dell’apprendimento. Di conseguenza i genitori che passano il tempo ad alzare la voce e ad incolpare i bambini, invece di lasciarli sbagliare, influiscono sulla loro autostima in modo molto negativo.

Soluzione:

I genitori devono cercare di non essere troppo eccessivi nella protezione dei figli, per evitare che essi dipendano sempre da loro. Bisogna dare la giusta libertà e anche se commettono errori, è del tutto normale. L’importante è rendersi conto dell’errore e non ripeterlo più. Solo così matureranno e impareranno molto dalla vita.

2# Credere che pensino come adulti

Un’altra abitudine sbagliata dei genitori sta nel dimostrare che alcune cose sono facili, e trattarli così come degli adulti. Ricordate che una stupidaggine per un adulto non è per un bimbo che si trova alle prime armi. I bambini non vedono tutto così semplice come lo vedono i loro genitori.

Soluzione:

Invece di continuare a ripetere la stessa frase o mortificarli in quello che non riescono a fare. incoraggiateli a provare, anche se stanno sbagliando. Potete ripetere delle frasi del tipo: “Stai sbagliando ora, ma vedrai che presto ci riuscirai se continuerai a provarci. Anche io all’inizio non ci riuscivo, poi ce l’ho fatta. Vedi?”. In questo modo rafforzerete l’autostima e il coraggio.

#3 Non lasciargli fare le cose

Molti genitori non hanno la pazienza di aspettare che i figli apprendano da sè le proprie cose, e finiscono col farle al posto loro. Questo non è d’aiuto. Al contrario, si fa credere loro che rifare le cose spetta ai genitori e che senza di loro sarebbe impossibile venirne a capo. Il problema di dipendenza dagli altri continua e si sentono impotenti ed incapaci di risolvere il problema.

Soluzione:

LEGGI ANCHE:  Tossine addio! Ecco la dieta detox e dimagrante a base di...

Per evitare che ciò accada, bisogna lasciare che i bambini facciano alcune cose da soli e senza l’aiuto di nessuno. In questo modo apprendono che con la tenacia e la dedizione possono ottenere molto.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...