3 Cose importanti che succedono al tuo corpo se smetti di mangiare pane.

Che succede se smetto di mangiare pane?

Il pane è un alimento fondamentale nella dieta di praticamente tutti quanti.

Sapiamo tutti, però, che non è un alimento che possiamo considerare amico di chi sta cercando di perdere qualche chilo, anzi. Pane, pasta e carboidrati consumati in eccesso non fanno per niente bene alla linea.

In generale un consumo sostanzioso di pane a base di farina bianca (raffinata), oltre a non essere indicato a chi è in sovrappeso, fa anche male alla salute (ha un elevato indice glicemico, ciò significa che determina sia un picco della glicemia che dell’insulina).

Qui di seguito ti spieghiamo che cosa succede in generale quando smettiamo di mangiare pane.

Che succede smetto di mangiare pane

Innanzitutto si determina una perdita di peso. Quando si smette (o si riduce di molto la quantità) di mangiare il pane, si riduce sensibilmente la ritenzione di liquidi. Il pane, inoltre contiene carboidrati, che vengono immagazzinati dall’organismo come glucosio e poi come grassi.

In secondo luogo ci si sente più energici e migliora la digestione. Una delle differenze principali tra il pane bianco e quello integrale è che quello fatto con la farina raffinata non contiene fibra, che invece è ottima per il transito intestinale.

Sostituendo il pane bianco con quello alle fibre migliora pertanto il processo digestivo.

C’è poi il fatto che il pane a base di farina bianca alza i livelli di zucchero, il che in genere ci fa sentire più stanchi.

Riduce la sensazione di fame. Il consumo di farina raffinata alla lunga può alterare il senso dell’appetito, nel senso che può accadere che avvertiamo un senso di fame anche quando in realtà non avremmo bisogno di mangiare, questo a causa del già ricordato rapido innalzamento dei picchi ematici di zuccheri e insulina.

LEGGI ANCHE:  I 10 migliori alimenti per smaltire il grasso addominale

Il pane integrale determina effetti molto più lenti e quindi è più difficile che la fame si ripresenti dopo poco tempo dall’ultimo pasto.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...