30 cibi e bevande a zero calorie o quasi. Ecco la lista!

Cibi e bevande a zero calorie: l’errore comune che la maggior parte delle persone commette è quello di pensare che “senza zucchero” equivalga a senza calorie. Il Guardian, noto quotidiano britannico, spiega che tutto ciò che è “light” o senza zucchero, è dannoso per il nostro organismo quanto o quasi quanto lo zucchero.

cibi e bevande a zero calorie

I dolcificanti artificiali aprono un dibattito che non sembra trovare fine e se si vogliono avere risposte cercandole da soli è sempre bene cercarle nelle ricerche e negli studi indipendenti.

Un argomento su tutti: il nostro organismo soddisfa la necessità di zucchero attraverso la comunicazione di palato e cervello. Entrambi comunicano al sistema digestivo che deve prepararsi a metabolizzare lo zucchero e il pancreas inizia a produrre insulina. L’insulina è l’ormone che permette al corpo di usare lo zucchero ingerito oppure di conservarlo in forma di glucosio. Se si ingeriscono dolcificanti artificiali il palato comunicherà l’ingestione di zucchero ma al sistema digestivo non ne arriverà la quantità prevista. La conseguenza è che verrà il desiderio di mangiare qualcosa di dolce.

Esistono tuttavia cibi e bevande che sono davvero a zero calorie. Il Ministero della salute ha dato disposizioni in merito:

A basso contenuto calorico: il prodotto contiene non più di 40 kcal/100 g per i solidi o più di 20 kcal/100 ml per i liquidi;
A ridotto contenuto calorico: il valore energetico è ridotto di almeno il 30%;
Senza calorie: il prodotto contiene non più di 4 kcal/100 ml.

Alimenti a 0/pochissime calorie

Per quanto riguarda le spezie, sono utili ad insaporire i nostri piatti ed hanno un bassissimo contenuto di calorie al pari delle verdure. Per le bevande il discorso è un po’ più complesso, perché anche se presente la dicitura: a 0 calorie, vale il discorso fatto all’inizio. Contengono comunque dolcificanti pertanto le uniche bevande che si possono consumare senza problemi di kcal sono l’acqua, il the e il caffè, chiaramente senza zucchero. Stesso discorso per tisane e infusi.

LEGGI ANCHE:  Porridge di avena, fragole e vaniglia: per una colazione fresca e insolita

Articolo revisionato dalla Biologa Nutrizionista Maria Di Bianco

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...