4 semplici idee per recuperare spazio in un bagno piccolino

4 semplici idee per recuperare spazio in un bagno piccolino.

Abiti in un piccolo appartamento e non non sai mai dove mettere la roba? Se in particolare il tuo bagno è di quelli in cui allargando le braccia si toccano le pareti, le cinque o sei piccole idee che ti proponiamo qui sotto forse fanno al caso tuo.

4 semplici idee per recuperare spazio in un bagno piccolino

Uno. La rastrelliera porta-shampoo sotto alla cipolla della doccia. Fissi al muro un telaio di metallo, proprio sotto la doccia e negli apposti spazi metti gli shampoo, il bagnoschiuma, le spugne da bagno, il balsamo e quant’altro. Tutto ad altezza occhi, più o meno, tutto comodo e facile da raggiungere. Non dovrai più uscire dalla doccia o piegarti o estendere le braccia per recuperare quello che ti serve per fare la doccia.

Due. Il porta-asciugamani sopra la tazza del wc. Basta costruire un paio di mensole attorno alla seduta di quello che in spagnolo chiamano “inodoro” (e si spera che lo sia davvero, nella maggior parte dei casi…). Si sfrutta quell’angolino per tenere a portata di mano non solo gli asciugamani, ma anche carta igienica e quant’altro.

Tre. Un’altra idea per risparmiare spazio in bagno può essere attraverso delle mensole disposte ad angolo, magari sopra alla tazza del water. Se ne possono mettere tre o quattro, più o meno fino ad altezza occhi. Permettono di riporre le cose in maniera ordinata e quindi di conferire al tuo bagno un aspetto meno trasandato del solito…

Quattro. Sulla stessa falsariga, si possono attaccare al muro dei riquadri di legno o di metallo verniciato con all’interno delle mensole e in basso un porta-asciugamani. Stessa logica di cui sopra: ogni cosa al suo posto e ogni posto per una certa cosa. In uno spazio angusto il disordine è davvero l’ultima cosa che vogliamo, anche perché dà una pessima immagine di noi.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...