5 spunti per degli hamburger casalinghi e salutari

hamburger vegani

5 spunti per degli hamburger casalinghi e salutari.

Se diciamo “hamburger”, alla maggior parte della gente viene in mente l’etichetta “cibo spazzatura”. Ora, se ci riferiamo agli hamburger tradizionali, la definizione è certamente azzeccata.

Un ricco hamburger di carne e formaggio è tutto tranne che leggero e dietetico: è un concentrato di calorie, grassi e zuccheri che magari sazia l’appetito, certo, ma alla lunga occlude le arterie.

Del resto, sappiamo bene che è proprio l’abitudine di molti americani (poveri, per lo più) a frequentare le catene di fast food a essere responsabile della grande epidemia di obesità che si può notare quasi ovunque in quel Paese.

Ma niente paura, i vegetariani e i vegani hanno preso a cuore il problema e hanno escogitato molte ricette alternative grazie alle quali si possono mangiare hamburger buoni e appetitosi, ma non letali per le coronarie.

Qui ve ne accenniamo cinque.

 

5 spunti per degli hamburger casalinghi e salutari

Uno. Hamburger israeliano al tofu e patate

Tra i suoi ingredienti conta patate, broccoli e tofu. Sono ingredienti che puoi conservare in frigo anche un paio di giorni senza cucinarli. Questo hamburger salutista non contiene né farina né uovo.

Gli ingredienti sono: 100 grammi di broccoli crudi; 3 etti di patate cotte; 200 grammi di tofu; mais, sale, olio extra vergine, aglio in polvere e curry.

Due. Hamburger di legumi

In questo caso la lista degli ingredienti è questa: 300 grammi di legumi cotti; una carota; mezza cipolla dolce; 30 grammi di noci; 45 grammi di semi di girasole o di zucca; due uova; un cucchiaio di origano; una cucchiaiata di cipolla in polvere; sale.

LEGGI ANCHE:  Pizzette sofficissime senza impasto, ne uova ne latte!

Tre. Hamburger alla soia.

Qui gli ingredienti sono quelli che seguono: un bicchiere di soia; 250 grammi di carote; mezz’etto di cavolo riccio fresco; 20 grammi di formaggio grattugiato; due spicchi d’aglio; un pizzico di paprika dolce; un uovo, sale q.b.

 

Quattro. Hamburger di ceci

Qui gli ingredienti sono questi: un barattolo di ceci lessati; mezza cipolla; una testa d’aglio; tre cucchiai di farina di ceci; paprika, cumino, sale, pepe e prezzemolo.

Cinque. Hamburger di merluzzo e granchio

Ti servono: 200 grammi di merluzzo; 150 grammi di polpa di granchio; un pizzico di sale; mezzo limone grattugiato; aglio in polvere; due grammi (!) di alga wakame; quattro cucchiaiate di maionese “sin sin”;

per la maionese: 300 millilitri di succo di soia; 15 grammi di senape; due spicchi d’aglio; 30 grammi di amido di tapioca.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...