6 arance e 2 mele, la marmellata senza zucchero e con poche calorie

6 arance e 2 mele marmellata 6 arance 2 mele

6 arance e 2 mele, la marmellata senza zucchero e con poche calorie

6 arance e 2 mele, la marmellata senza zucchero e con poche calorie. La ricetta di una marmellata di arance all’inizio dell’estate? Scelta strana, direte voi, perché, è vero, di solito le marmellate di agrumi si preparano alla fine dell’inverno, quando arance e limoni arrivano a maturazione e sono buoni da raccogliere.

6 arance e 2 mele marmellata 6 arance 2 mele

Nulla vieta, però, di prepararla anche negli altri periodi dell’anno. Chiaro che per la buona riuscita della confettura ci vogliono arance di buona qualità e possibilmente non trattate chimicamente, quindi sarà bene preferire quelle bio.

Ma veniamo alla ricetta e alla preparazione.

Gli ingredienti

Sono solo due: sei arance, magari di Sicilia, e due mele a scelta: si tratta di quantità che vanno bene per dieci porzioni circa.

La preparazione

La prima operazione da fare è sterilizzare per bene i barattoli (e i tappi) nei quali dovrete conservare la marmellata: basta metterli a bollire per un congruo periodo di tempo.

Fatto questo, si prendono le arance, si pelano togliendo la parte bianca e poi si fanno a tocchettini. Quindi si puliscono le mele, il che significa lavarle per bene, tagliarle a metà e levare il torsolo, dopodiché si fanno anch’esse a tocchetti (tutto questo senza levare la buccia, però).

A questo punto si versano i pezzetti di arancia e di mela in un tegame pieno d’acqua e accende il fuoco. Quando arrivano a bollore, bisogna lasciarle andare per altri 40 o 45 minuti, avendo cura di mescolare ogni tanto.

Adesso, servendovi di un termometro da cucina, dovete misurare la temperatura della marmellata: quando questa arriva a 180 gradi, la confettura è pronta e si può spegnere la fiamma.

LEGGI ANCHE:  La torta al limone semifredda: morbida, cremosa e con solo 180 calorie!

A questo punto non rimane che versare la marmellata ben calda nei barattoli di vetro che abbiamo sterilizzato all’inizio e sigillarli per bene coi relativi tappi.

Fatto questa operazione, la marmellata va fatta freddare girando i barattoli a testa in giù.

L’ultima verifica da fare è se il sottovuoto è riuscito bene. Se sì, non rimane che gustare la vostra confettura.

Buon appetito!

 

Tempo di preparazione: 15 minuti
Cottura: 40-45 minuti
Tempo totale: 1 ora
Porzioni: 10
Calorie: 50 Kcal a porzione

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...