6 Usi del Caffè nell’Orto e Giardino

In Italia e ormai nel resto del mondo esiste il culto del caffè. Questa bevanda derivante dai chicchi di caffè macinati è nota per il suo contenuto di caffeina: quest’ultima costituisce un eccitante ed energizzante ed offre al nostro organismo una spinta in più per affrontare la giornata. Non è un caso, infatti, che il caffè sia una consolidata abitudine del mattino.

In media ogni persona consuma tra i 3 e i 4 caffè al giorno. Un numero da moltiplicare per ogni adulto presente nel nucleo familiare, in più si aggiungono gli ospiti ai quali offrire il caffè è d’obbligo. Insomma, quotidianamente utilizziamo una quantità significativa di polvere di caffè che regolarmente finisce tra i rifiuti. Perché buttarla via quando può servire ad altro?

La polvere di caffè, anche se già utilizzata, contiene (oltre all’arcinota caffeina) sostanze nutrienti come l’azoto, il fosforo, il potassio e il magnesio. No, fermatevi! Non mangiate la polvere di caffè perché non è per noi!

Gli appassionati di botanica conoscono già i benefici che i cosiddetti fondi di caffè possono apportare alle piante e alla terra. Non bisogna però avere il pollice verde per approfittare di un tale vantaggio praticamente gratuito, dato che andiamo ad utilizzare un prodotto già utilizzato per altri scopi e che, in alternativa, verrebbe buttato via.

Nel video proposto in questa pagina ci vengono mostrati sei usi diversi per riutilizzare i fondi di caffè nel nostro giardino o per le piante in vaso. Oltre a fornire numerosi minerali indispensabili alla crescita della pianta, questa polvere costituisce il metodo ideale per proteggere dagli attacchi degli insetti e dei parassiti, oltre che di animali di altre dimensioni!

LEGGI ANCHE:  Giardini meravigliosi con idee in pietra: non perderti queste idee!

Per curare il nostro giardino evitiamo dunque di utilizzare sostanze chimiche, soprattutto quando si tratta dell’orto e di coltivazione che finiscono nei nostri piatti. Impariamo a sostituire i prodotti acquistati con dei rimedi completamente naturali ed economici.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...