Ecco 7 trucchi impensabili per addormentarsi immediatamente

La difficoltà nell’addormentarsi è un fenomeno che va diffondendosi sempre più a causa delle tante distrazioni e stimoli cerebrali che ci costringono ad una stato di veglia perenne. A lungo termine questo problema influisce negativamente sulla vita quotidiana, causando affaticamento e difficoltà di concentrazione.

LAVARSI LA FACCIA CON ACQUA FREDDA

LAVARSI-LA-FACCIA-CON-ACQUA-FREDDA_gallery_image_desktopMolti pensano che sciacquarsi la faccia con l’acqua fredda aiuta a svegliarsi quando siamo ancora un po’ assonnati. Secondo alcuni studi però sembra che lavarsi con acqua fredda aiuti ad addormentarsi poiché aiuta a ridurre i battiti cardiaci e la pressione arteriosa.

SPEGNERE IL LED DELLA TV

SPEGNERE-IL-LED-DELLA-TV_gallery_image_desktopGuardate la tv prima di andare a dormire? Se lo fate vi raccomando di spegnere la tv dal tasto di accensione e non dal telecomando. Non solo risparmierete sulla bolletta, ma sembra che le spie luminose, anche quelle piccole (radiosveglie, stereo, elettrodomestici in stand by) disturberebbero il sonno.

RESPIRAZIONE 4-7-8

RESPIRAZIONE-4-7-8_gallery_image_desktopUn altro metodo utile per addormentarsi è la respirazione 4-7-8 che consiste nell’inspirare per 4 secondi, trattenere il respiro per 7 secondi ed espirare lentamente per 8 secondi.

GIOCARE CON LE BOLLE DI SAPONE

GIOCARE-CON-LE-BOLLE-DI-SAPONE_gallery_image_desktopAlcuni ricercatori hanno dimostrato che giocare per una decina di minuti con le bolle di sapone aiuta ad allontanare le preoccupazioni, ansia e stress, i peggiori nemici del sonno.

NASCONDERE L’OROLOGIO

NASCONDERE-L-OROLOGIO_gallery_image_desktopNon bisogna avere l’orologio sul comodino quando si dorme perché mette ansia. Molti di noi avendo l’orologio a portata di mano fa il conteggio di quante ore si ha a disposizione per dormire e questo mette ansia ritardando il sonno. Ancor peggio le radiosveglie luminose.

TROVARE LA GIUSTA TEMPERATURA

TROVARE-LA-GIUSTA-TEMPERATURA_gallery_image_desktop
Utilizzare la coperta termica o stare in un ambiente troppo caldo non aiuta per niente ad addormentarsi. Ci si addormenta prima in una stanza fresca. La temperatura ideale di camera da letto deve essere compresa tra 15 e 20 gradi.

LEGGI ANCHE:  Le ciliegie e 10 loro straordinari benefici per la salute

INDOSSATE I CALZINI

INDOSSATE-I-CALZINI_gallery_image_desktopMolte persone quando sono a letto non indossano i calzini durante la notte. Uno studio dell’Università di Glasgow però consiglia di indossare i calzini. Il calore nei piedi concilia il sonno.

Biologa Nutrizionista: Maria Leonardi

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...