Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Ecco 8 modi in cui il vostro corpo sta cercando di avvertirvi di uno squilibrio ormonale in atto

Pubblicità

Al giorno d’oggi, un sacco di gente lamenta sintomi come affaticamento, costipazione, disfunzioni mestruali, disfunzione sessuale, aumento di peso, diradamento dei capelli e unghie fragili. Anche se sono sintomi diversi, tutti indicano un problema specifico: uno squilibrio ormonale. ddddd

I diversi tipi di squilibrio ormonale
Ad esempio, la stanchezza e il sonno sono segni che avete un problema con le ghiandole surrenali, le ghiandole che hanno la responsabilità di produrre ormoni dello stress. La fatica, in combinazione con sintomi come l’aumento di peso, stipsi, unghie fragili e diradamento dei capelli possono indicare problemi con la tiroide, la ghiandola responsabile della produzione di ormoni tiroidei.
Problemi mestruali e della menopausa di solito indicano squilibri con il progesterone, testosterone, e gli estrogeni, gli ormoni sessuali. Gli squilibri di questi tre ormoni di solito portano ad aumento di peso e alla fatica. Tuttavia, l’aumento di peso può anche essere un segno che la vostra dieta include troppi dolci e amidi. Questo può portare ad una inotolleranza ai carboidrati, perché il consumo eccessivo di carboidrati rende le persone insulino-resistenti. Quindi, la cosa migliore da fare è trovare un modo per bilanciare gli ormoni. Oggi, presenteremo 10 suggerimenti su come bilanciare gli ormoni, indipendentemente dalla vostra età. Continua a leggere per saperne di più!

10 modi per risolvere la causa di squilibrio ormonale
1. Ridurre il consumo di dolci e amidi
Il consumo eccessivo di dolci e amidi può sovraccaricare la funzione degli ormoni. Quindi, si dovrebbe limitare la loro assunzione, o cercare di eliminarli del tutto per un paio di settimane per vedere la reazione del tuo corpo.

Pubblicità

2. Mangiare grassi più sani 
Il consumo regolare dei grassi sani è in grado di stimolare la produzione di ormoni che sopprimono l’appetito, si ha un aumento dell’energia e della sensazione di sazietà.

3. Ridurre i cereali, legumi e frutta ad alto contenuto di zucchero per due settimane
Un sacco di persone sono carboidrati-intolleranti e non sono nemmeno a conoscenza di questo. L’assunzione eccessiva di questi carboidrati può causare problemi metabolici, quindi non sarà in grado di elaborare in modo corretto gli alimenti e si diventerà a lungo andare resistenti all’insulina.

4. Microbiota
Alimenti fermentati e fibra sono estremamente vantaggiosi per il vostro intestino. Possono sostenere i batteri buoni e prendere il controllo di quelli cattivi. Inoltre, essi miglioreranno la vostra digestione e aumenteranno la funzione ormonale.

5. Evitare cibi reattivi, infiammatori
Gli alimenti trasformati, zucchero e glutine sono alimenti infiammatori. Essi prendono il loro pedaggio attraverso l’intestino, sistema endocrino e sistema immunitario.

6. Dormire di più 
Se non si dorme in modo adeguato questo avrà un effetto negativo su tutto l’organismo. La mancanza di sonno può inibire la capacità del corpo a rilasciare gli ormoni essenziali per il ripristino e rinfrescare le cellule. Di conseguenza, si verificherà un più rapido invecchiamento del cervello e del corpo. Quindi, assicurarsi di avere sempre un adeguato riposo!

7.Stimolanti
L’eccessiva assunzione di caffeina, a prescindere se è in forma di caffè soda, bevande energetiche o tè può interferire con gli ormoni che svolgono un ruolo importante nel sonno ristoratore.

8. Tagliare le sostanze chimiche
Siamo costantemente esposti a sostanze chimiche presenti in acqua, il cibo, detergenti per la casa, e cosmetici. Quindi, assicuratevi di abbassare l’esposizione a queste sostanze chimiche nocive, al fine di bilanciare gli ormoni e mantenere la loro funzione ottimale. Provate ad utilizzare prodotti meno tossici in modo da poter proteggersi da queste sostanze chimiche dannose.

Pubblicità

9. Ridurre al minimo i farmaci
Prescrizione di farmaci possono causare uno squilibrio ormonale. Quindi, si consiglia di evitare il loro uso il più possibile. Se li si deve prendere, assicuratevi di evitare l’assunzione a lungo termine e assumerne una più piccola dose.

10. Allenati per rilassarti
E’ molto importante rilassarsi di tanto in tanto. Non importa se è attraverso la visione di un film, ballando, ridendo o semplicemente uscire con i tuoi amici. Si raccomanda inoltre di meditare regolarmente! In questo modo bilancerete gli ormoni e vi terranno più in forma e rilassato!


Potrebbe interessarti anche...