8 motivi per cui soffri di mal di testa al mattino e possibili trattamenti per curarlo

Il mal di testa mattutino spesso è assai doloroso, fastidioso e ti lascia un po’ stordito. Che cosa causa un mal di testa appena svegli? Ci sono diversi fattori che possono essere la causa del mal di testa. Ecco 8 cause di mal di testa e cosa si può fare a riguardo.

1. Non hai dormito abbastanza

Il tuo corpo ha bisogno di dormire tra 7 e 8 ore. Se si dorme meno “I tuoi ormoni inizieranno a funzionare, il che causerà un aumento della pressione sanguigna e dello stress”, spiega il dott. Salvatore Napoli e, tutto ciò, contribuisce alla comparsa del mal di testa mattutino.

L’ibuprofene può aiutare ad eliminare il mal di testa, ma anche un piccolo riposino pomeridiano di mezz’ora può portare alla scomparsa del mal di testa.

2. Hai dormito troppo

Se dormi invece più di 9 ore di seguito, il livello di ormone della serotonina nel cervello si riduce e i bassi livelli di serotonina possono ridurre l’apporto di sangue al cervello con conseguente mal di testa.

L’ibuprofene e il naprossene aiutano in questi casi, ma il miglior trattamento per evitare che questo compaia è dormire 8 ore al massimo.

3. I tuoi livelli di endorfina sono molto bassi

I livelli di endorfina, gli ormoni della felicità, sono più bassi al mattino, e in alcune persone questo causa la comparsa di emicranie.

Allenarsi e fare sport al mattino può essere un modo per ridurre questo tipo di dolore, poiché l’attività fisica aumenta i livelli di endorfine nel corpo.

4. Hai bevuto alcolici la scorsa notte

Se bevi troppi alcolici la sera prima, potresti svegliarti con un bel mal di testa la mattina dopo. Questo perché le bevande alcoliche possono disidratarti, riducendo il volume di sangue che arriva al cervello e scatenando le emicranie.

Il modo migliore per sentirsi meglio è idratarsi bevendo molta acqua o bevande ricche di minerali.

LEGGI ANCHE:  La tisana alla rosa: un infuso portentoso per la vostra salute!

5. Russare

Il russare può essere dovuto ad apnea notturna, un disturbo che può causare un’assenza di respiro mentre si dorme. Questi episodi possono durare pochi secondi, ma possono causare meno ossigeno al cervello.

Puoi soffrire di apnea del sonno, sarebbe opportuno consultare il medico per diagnosticare la presenza della malattia.

6. Non hai bevuto caffè

La caffeina è una droga leggera che stimola il sistema nervoso. Quindi se bevi spesso il caffè e poi smetti di colpo, è facile avere mal di testa al mattino. Quando non bevi più il caffè, i vasi sanguigni si espanderanno e un maggior flusso di sangue raggiungerà il tuo cervello, che dovrà esercitare più pressione che causerà il mal di testa.

Quindi se si vuole smettere di bere il caffè, bisogna farlo lentamente e non all’improvviso.

7. Sei depresso

Il mal di testa associato alla depressione può colpire in qualsiasi momento, e questo può essere dovuto a bassi livelli di serotonina.

Recati da un medico per prescrivere antidepressivi o terapie utili per curare questa malattia.

8. Soffri di pressione alta

Quando soffri di pressione alta, il tuo sangue esercita più pressione sul tuo cervello, che causerà a sua volta forti mal di testa. Molte persone che soffrono di pressione alta e non lo sanno soffrono di mal di testa.

Il medico in questo caso raccomanderà alcuni cambiamenti nello stile di vita, come una buona alimentazione e l’esercizio fisico, o l’assunzione di farmaci per trattare l’ipertensione.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...