8 piccole idee per decorare piccole camere da letto

8 piccole idee per decorare piccole camere da letto

Una camera da letto di piccole dimensioni, magari in un appartamento d’affitto, può presentare delle sfide di arredamento del tutto peculiari.

Si tratta sostanzialmente di renderla carina, senza che appaia troppo piena di cose, il che, date le dimensioni, non è facilissimo.

8 piccole idee per decorare piccole camere da letto

Un primo consiglio generale può essere dunque quello di non eccedere.

Uno. Scendendo più nel dettaglio, una prima buona idea può essere quella di piazzare alcune macchie di colore. Poche, mi raccomando, guai all’effetto negozio di robivecchi.

Per esempio collocando un vaso con dei fiori sopra un davanzale; oppure un grande cero colorato in un angolo o un singolo ritratto appeso al muro sopra al letto. O ancora dei cuscini multicolori appoggiati contro la testata del letto.

Si tratta di fare in modo, per quanto possibile, che la stanza appaia più spaziosa e ariosa di quello che è in realtà.

Due. Un altro modo per regalare alla camera un’aria finto-spaziosa è di limitare al massimo la mobilia. Il “trucco” è abbastanza ovvio, se ci pensate. Se in una stanza, anche grande, ci sono troppi mobili affastellati gli uni agli altri, la sensazione sarà di claustrofobia e di angustia. Figuriamoci poi se la stanza è davvero piccola.

Tre. Un altro decoro di gusto può essere un attaccapanni al quale appendere una sacca da viaggio, per esempio.

Quattro. Piazzare solo un comodino a fianco del letto e una sedia senza spalliera ma con la seduta di vimini, meglio ancora se realizzata in legno scuro.

LEGGI ANCHE:  Skateboard: tantissime idee per riciclare i vecchi Skateboard

Cinque. Due capienti ceste di vimini a capo del letto. Se sono alte non prendono molto spazio e vi si possono infilare così tante cose che altrimenti ingombrerebbero la stanza e la farebbero sembrare più piccola.

Sei. Un altro modo per dare un minimo di personalità alla camera può essere piazzare un divanetto in capo al letto (o una chaise longue), sul quale sedersi spalle al letto. Ovviamente in questo caso il resto della mobilia dovrà essere ridotto al minimo indispensabile. Ricordate che stiamo parlando di una piccola stanza.

Sette. Dipingere le pareti di chiaro. Qui il trucco è puramente ottico, per dir così: i colori chiari danno più luce e più luce può dare l’impressione di più spazio.

Otto. Se la stanza poi è davvero molto piccola, può essere una buona idea, infine, limitarsi a un lettuccio massimo a una piazza o a una piazza e mezza. Altrimenti chi entra potrebbe avere l’impressione che lì dentro c’è solo un grande letto e null’altro.

Idea bonus: uno specchio davanti al letto. L’immagine riflessa farà sembrare la stanza più grande.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...