A Milano arriva Spazio Tuttogratis, il primo negozio di riciclo!

L’unione tra crisi economica e difesa dell’ambiente ha portato nel tempo a sviluppare un nuovo tipo di “commercio”, se così può essere chiamato. Quante volte ci sarà capitato di buttare via oggetti sì vecchi ma ancora utili e funzionanti?

14720551_1111715608883003_6149347063551291534_n

Il modo di pensare di impronta consumistica rende infatti “obsoleto” qualsiasi prodotto – sia esso un prodotto di elettronica, un pezzo d’arredamento o un indumento – che abbiamo avuto così tante volte davanti agli occhi da sentirlo “vecchio” nonostante sia ancora in grado di funzionare. Così gettiamo tavoli, sedie, mobili ma anche telefoni ed elettrodomestici per fare spazio a quelli di ultima generazione.

In questo modo andiamo andiamo a trasformare in rifiuto un prodotto ancora buono, contribuendo all’inquinamento e, soprattutto, dimenticando che se un oggetto è in buone condizione potrebbe essere riutilizzato da altre persone.

In quest’ottica nasce a Milano, a Porta Vittoria, Spazio Tuttogratis. Si tratta di un negozio che – come suggerisce il nome – propone ai suoi “clienti” qualsiasi tipo di prodotto usato e in buone condizioni a costo zero.

Esatto! Chiunque potrà recarsi in questo negozio, scegliere uno dei tanti “scarti” altrui e portarselo a casa.

Si sottolinea ancora una volta che Spazio Tuttogratis non sarà un deposito di rottami, tanto che per lasciare qualsiasi prodotto vigono dei requisiti ben precisi, tra i quali rientrano le buone condizione e la completa funzionalità dell’oggetto.

Al contrario di altre iniziative simili, per fare “shopping” in questo caso non sarà richiesto di portare in cambio un nostro oggetto né di corrispondere alcuna cifra. Ovviamente starà al buonsenso di ognuno lasciare un piccolo contributo affinché gli organizzatori possano coprire tutte le spese per mantenere in vita l’iniziativa.

LEGGI ANCHE:  Oroscopo Branko 12 Maggio 2020. Tutti i Segni

L’apertura del negozio segue alcune esperienze internazionali e non solo, dato che progetti simili possono essere già trovati nelle città di Bolzano e Caserta, dove sembrano avere un discreto successo. Se siete a Milano o dintorni ricordate dunque, prima di buttare via prodotti ancora funzionanti, che potrebbero servire a qualcun altro!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...