Ambrucciata corsa: una magnifica tortina dolce a base di ricotta e limone

ambrucciata corsa una magnifica tortina 2

L’ambrucciata è un dolce tipico della cucina corsa, a base di un formaggio fresco di pecora dal nome curioso, il Brocciu. Non semplicissimo da reperire, può essere sostituito facilmente con la ricotta fresca, per una resa più leggera e ariosa.

Si tratta, in breve, di una cheesecake aromatizzata al limone, fresca e golosa. Semplice da realizzare, non vi deluderà per il gusto rotondo, per l’incontro scontro tra la frolla friabile e il ripieno cremoso, e per la golosità che è in grado di sprigionare sul palato.

Procuratevi, quindi:

  • per l’impasto:
    • mandorle tritate, 50 g
    • uovo, 1
    • burro, 130 g
    • farina bianca, 200 g
  • per la farcitura:
    • uova, 3
    • limone biologico, 1 solo la scorza
    • zucchero, 120 g
    • ricotta fresca, 500 g

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

Ambrucciata corsa

Ambrucciata corsa: preparazione

Setacciate la farina direttamente in una ciotola, unite il burro freddissimo, ridotto a cubetti. Lavorate con le fruste elettriche, ma inserite il gancio al posto del frullino. Quando il burro risulta sciolto e ben incorporato in un impasto sabbioso, aggiungete lo zucchero, una presa di sale e le mandorle tritate. Uniformate perfettamente, infine, inglobate anche l’uovo. Lavorate ancora fino ad ottenere un panetto ben sodo, formate una palla, avvolgetela nella pellicola alimentare e riponetela in frigorifero per mezz’ora almeno.

Preriscaldate il forno a 180°, foderate uno stampo da crostata da 26 centimetri di diametro con la carta apposita. Bagnatela e strizzatela per farla aderire bene al fondo e ai bordi.

Oppure ungetelo leggermente e cospargetelo con lo zucchero. Rimuovete l’eccesso capovolgendolo sul lavello.

Dedicatevi alla farcitura.

Separate tuorli e albumi in due diversi recipienti. Montate i bianchi a neve fermissima. Lavorate i rossi con la ricotta ben scolata, lo zucchero e la scorza di limoni. Servitevi delle fruste elettriche per ottenere rapidamente un composto ben uniforme. Ora con la spatola, incorporate gli albumi. Effettuate delicati movimenti dal basso verso l’alto per non sgonfiarli.

LEGGI ANCHE:  Cheesecake in 5 minuti: il dolce per quando non hai tempo!

Riprendete l’impasto dal frigorifero e stendetelo sul piano leggermente infarinato, portandolo ad uno spessore di 0,5 centimetri. Sistematelo sulla tortiera, rimuovete gli eccessi e bucherellate la base con i rebbi di una forchetta. Spalmate il ripieno, livellate la superficie e infornate per mezz’ora circa.

Estraete il vostro dolce e attendete che si raffreddi del tutto prima di sformarlo e gustarlo.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...