Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Aceto BIANCO in lavatrice: cosa succede a metterlo nella vaschetta giusta

Pubblicità

Aceto bianco in lavatrice? Vi sembrerà un’idea bizzarra ma sapete cosa succede se lo mettete nella vaschetta giusta? I vostri capi saranno perfettamente igienizzati, in più, l’aceto usato bene, renderà i vostri vestiti morbidissimi!

Curiose di scoprire come si usa? Se la vostra risposta è sì, allora non perdetevi i suggerimenti pratici di seguito.

Pubblicità

Aceto bianco nella lavatrice: ecco come si usa per capi igienizzati e morbidi

L’aceto è un ingrediente particolarmente versatile e molto utile nelle faccende domestiche, un vero alleato del pulito. Chiedetelo alle vostre nonne!

Risulta perfetto se usato nel modo giusto in lavatrice, grazie alle sue proprietà disinfettanti e ammorbidenti è l’alleato ideale sia sui capi bianchi sia sui colorati.

In più, questo ingrediente è decisamente economico e ciò non è da sottovalutare! Infine, è biodegradabile, ecologico e molto delicato sulla pelle.  Ecco tutti i passaggi per usarlo correttamente:

1. Dividete i capi per colore

La prima cosa che dovrete fare, prima di azionare l’elettrodomestico, è dividere gli indumenti da lavare per colori. Una volta fatto questo, potete aggiungere, come di consueto, il detersivo per il lavaggio nell’apposita vaschetta.

2. Aggiungete l’aceto bianco

Pubblicità

Una volta caricata la lavatrice, diluite mezzo bicchiere di aceto bianco con un po’ d’acqua e riempite la vaschetta dell’ammorbidente. Usando questa vaschetta, l’ingrediente entrerà in circolo solo dopo che il detersivo sarà stato eliminato dai capi.

E’ fondamentale NON versare l’aceto nella vaschetta del detersivo perché il suo potere acido potrebbe compromettere l’effetto del prodotto pulente.

Odore di Aceto sui capi dopo lavati? Ecco la soluzione profumata

Per quelle di voi che staranno pensando: “ma l’odore di aceto sui vestiti?” non preoccupatevi poiché, una volta asciutti, i vostri capi non avranno nessun odore di aceto!

Ma, se proprio volete star certe che questo non accadrà, potete sempre aggiungere alcune gocce di olio essenziale profumato all’interno della vaschetta dell’ammorbidente quando aggiungerete l’aceto. Così, i vestiti risulteranno puliti, igienizzati e profumati da subito!

Inoltre, le proprietà dell’aceto per i vostri vestiti non finiscono qui! Infatti, può essere un valido aiuto contro i capi ingialliti o per far sparire le macchie di sudore.

Basterà strofinare e lasciare agire l’aceto diluito con acqua tiepida sulla zona da trattare e, successivamente, procedere al lavaggio in lavatrice.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...