Aceto di mele e Bicarbonato di sodio: meglio usarli da soli o assieme?

Bicarbonato di sodio e aceto di mele: per la salute meglio da soli o assieme?

L’aceto di mele e il bicarbonato sono noti, da soli, per il fatto di apportare vari benefici alla salute. C’è però una recente tendenza che be favorisce il consumo in combinazione: c’è da chiedersi se si tratti solo di moda o se invece ci sia qualcosa di concreto, nei proclami circa un loro effetto moltiplicato quando sono assunti insieme.

Prima di affrontare l’argomento, però, vediamo di ricordare quali sono i benefici per la salute che questi due prodotti offrono presi da soli.

Esperimenti condotti in vitro hanno mostrato che l’aceto di sidro di mele può eliminare virus e batteri, come per esempio Escherichia coli, Stafilococco aureo e Candida albicans.

Si è visto che l’aceto di mele può anche contribuire ad abbassare i livelli ematici di zucchero e migliorare la risposta dell’organismo all’insulina.

Non solo. Studi sugli animali sembrano dimostrare che l’aceto di mele può anche ridurre la pressione sanguigna, il colesterolo e i trigliceridi, anche se finora questi risultati non sono stati replicati su esseri umani.

Altri studi sembrano anche suggerire che l’aceto di mele possa diminuire la sensazione di fame e quindi aiutare le persone a perdere peso.

 

Quando al bicarbonato di sodio, ci sono ricerche secondo le quali usato come collutorio possa diminuire la perdita di smalto dentale. E sembra anche che il bicarbonato possa migliorare le performance durante sforzi fisici di grande intensità e breve durata.

Sembra anche, infine, che integratori al bicarbonato possano rallentare la progressione di malattie croniche ai reni.

Bicarbonato di sodio e aceto di mele: per la salute meglio da soli o assieme?

Ma torniamo a bomba: combinati insieme le due sostanze moltiplicano i loro effetti positivi o invece fanno male?

LEGGI ANCHE:  Hai delle cassette di plastica e non sai che farne? Guarda queste 20 idee di riciclo

Si dice che combinando i due prodotti uno possa alcalinizzare il proprio organismo, ma questa affermazione non tiene conto del fatto che la natura ha messo in atto precisi meccanismi per mantenere in equilibrio il pH del nostro corpo e che ciò che mangiamo o beviamo ha pochissimo effetti su questo bilanciamento.

Più in generale, allo stato attuale della ricerca, non c’è prova che unendo aceto e bicarbonato si possano moltiplicare i loro effetti benefici sulla salute.

In conclusione: meglio prenderli da soli e comunque sempre con cautela e sentendo il medico, perché ad esempio alte dosi di bicarbonato possono portare a una condizione potenzialmente letale chiamata alcalosi metabolica.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...