Acqua, Farina e 2 cucchiai di olio: Lo cucino in padella | Non compro più pane | Solo 170 Kcal!

farina acqua e 2 cucchiai pane in padella 1

Se il forno è l’ultima cosa che abbiamo intenzione di usare possiamo preparare dei panini buonissimi da cuocere direttamente in padella.

Questi panini in padella sono semplicissimi e velocissimi da realizzare e piaceranno a tutta la famiglia.

Saranno perfetti da preparare all’ultimo momento e non avranno nulla da invidiare ai panini più “tradizionali”.

Qui sotto si possono leggere gli ingredienti e i passaggi utili per poter realizzare 6 panini da 170 calorie l’uno.

panini in padella

Panini in padella: ingredienti.

Gli ingredienti utili per portare a termine l’impasto sono:

  • 4 gr di lievito secco oppure 14 gr di lievito fresco
  • 20 gr di olio d’oliva
  • 240 gr di farina di tipo 1
  • 4 gr di sale
  • 140 ml di acqua tiepida

Procedimento.

Cominciamo la preparazione versando la farina in una ciotola capiente per poi creare al centro una fontanella. Nella fontanella inseriamo il lievito e l’acqua e andiamo a mescolare questi unici 2 ingredienti in modo da far sciogliere il lievito.

Lasciamo riposare il risultato per 5 minuti.

Trascorso il tempo indicato portiamo nella ciotola l’olio e il sale e cominciamo a mescolare. Dopo qualche attimo cominciamo ad amalgamare tutti gli ingredienti impastando con le mani fino ad ottenere un panetto appiccicoso.

Una volta pronto il panetto copriamolo con un piatto e lasciamolo lievitare per 60 minuti.

Successivamente trasferiamo l’impasto su un tavolo da lavoro infarinato e dividiamolo in 6 parti. Dopodiché diamo ad ogni piccolo pezzo di pasta una forma sferica e spolveriamo sopra un po’ di farina.

A questo punto copriamo il nostro pane e per 15 minuti lasciamolo lievitare.

Una volta trascorsi i minuti indicati sopra adagiamo una pentola antiaderente sul fuoco e quando sarà calda facciamo cuocere al suo interno i panini. Mi raccomando facciamo cuocere per 30 minuti con un coperchio capovolgendo i panini ogni 5 minuti in modo da cuocerli omogeneamente.

LEGGI ANCHE:  Castello di cartone fai da te: un gioco speciale per i più piccoli!

Tuttavia durante gli ultimi 5 minuti di cottura lasciamoli scoperti.

Dopodiché portiamo i nostri panini a tavola e mangiamo.

Buon appetito.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...