Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Acqua ossigenata: 11 utilizzi che forse non conoscete. Tutti da provare!

Pubblicità

L’acqua ossigenata, o perossido di idrogeno, è un prodotto dai mille usi, che non può di certo mancare nella dispensa di casa!

Sbiancante e disinfettante, viene utilizzata principalmente per curare le ferite o le infezioni. Le sue funzioni sono davvero numerose e con i seguenti consigli, potrete impiegarla in ogni sua sfumatura e risparmiare su tantissimi prodotti! Curiose? Iniziamo!

Acqua ossigenata

Pubblicità

1. Acqua ossigenata per disinfettare frutta, verdura e carne.

Se avete finito la vostra scorta di bicarbonato, non andate nel panico!
Vi basterà riempire un contenitore con acqua del rubinetto, aggiungere un bicchiere di acqua ossigenata ed immergere la vostra frutta o verdura!
Le sue proprietà disinfettanti elimineranno ogni residuo di pesticida.

Per la carne invece, aggiungete una piccolissima quantità sulla sua superficie e massaggiatela con le dita, per poi procedete con la cottura.

Acqua ossigenata

2. Come spray nasale contro il raffreddore.

Il naso chiuso può provocare grandi disagi e fastidi a chi ne soffre, ma con questa particolare miscela, riuscirete a liberarlo e a prevenirne la chiusura.
Prendete uno spruzzino vuoto e ben pulito, riempitelo con acqua del rubinetto e aggiungete un cucchiaio di acqua ossigenata.
Ogni volta prima di usarlo, ricordate di agitarlo.

Pubblicità

3. Acqua ossigenata per depurare il corpo con un bagno caldo.

Per rendere ancora più purificante e disintossicante il vostro bagno rilassante, aggiungetene una tazza d’acqua ossigenata! Una delle sue proprietà più importanti, e sconosciute, è l’antinvecchiamento, quindi ideale per mantenere la pelle tonica.

4. Acqua ossigenata utilizzi: contrastare le macchie più difficili del bucato.

Quante volte vi è capitato di combattere con macchie davvero difficili da mandare via?
Da ora vi basterà aggiungere del perossido di idrogeno direttamente sulle zone interessate e procedere con il lavaggio abituale.
Fate attenzione però, utilizzate questo trattamento solo per i capi bianchi!

5. Far germogliare i  semi.

Un piccolo trucco, per il vostro giardinaggio, è ricoprire i semi con della carta assorbente bagnata con acqua ossigenata.
Le vostre piantine si svilupperanno in un batter d’occhio!

Acqua ossigenata

6. Curare le micosi delle unghie.

Ogni notte immergete i piedi in un contenitore pieno per metà d’acqua del rubinetto e per metà di perossido di idrogeno. Lasciateli riposare per 10 minuti e poi asciugateli bene.
Questo trattamento vi permetterà di curare i funghi e le dolorose infezioni delle unghie.

7. Eliminare la muffa sulle pareti.

Pubblicità

Se avete i muri ricoperti da muffa o umidità, utilizzate uno straccio o una spugna imbevuta di perossido di idrogeno e strofinatela, con leggerezza, sulle zone interessate.

8. Migliorare efficacia dell’umidificatore.

Giacché è un prodotto privo di qualsiasi sostanza inquinante, potete aggiungerne qualche goccia dentro il vostro umidificatore per migliorarne i risultati.

9. Pulire i piatti.

Grazie ad una miscela di metà acqua del rubinetto e metà ossigenata, i vostri piatti saranno splenditi e disinfettati in ogni punto!

10. Acqua ossigenata utilizzi: curare pidocchi e ferite del proprio cane.

Se il vostro cane presenta i pidocchi e fastidiose pulci, vi basterà inserire sul pelo qualche goccia di acqua ossigenata per sbarazzarvene!

Se invece presenta delle ferite cutanee, potete curarle con un batuffolo di cotone imbevuto!

Pubblicità

11. Rendere limpide le superfici.

Quando passate lo straccio per ripulire il pavimento  o qualsiasi superficie della casa, utilizzate sempre una miscela di perossido di idrogeno e acqua del rubinetto!
Eliminerete tutti i batteri e germi in modo semplice e veloce!

 


Potrebbe interessarti anche...