Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Addobbi di Natale con elementi naturali: 30 idee strepitose

Pubblicità

State già pensando al Natale? Regali, albero ma soprattutto addobbi. Siamo sempre in cerca di addobbi carini ed originali, ma quanto ci costano? Ebbene basta fare una passeggiata in pineta o nel bosco e avere qualche idea fantasiosa, a queste provvediamo noi.

1. Candela natalizia con ornamenti naturali

Basta un secchiello di latta in cui aggiungere legnetti e rametti, fiori secchi e un po’ di muschio se volete. Attenzione: la candela non deve traballare e occhio alla fiamma

Pubblicità

Fonte immagine

2. Ghirlanda con tronchetti

Questa sì che è un’idea carina: trovate dei tronchetti tagliati sottili (a fette per intenderci) ed utilizzateli per farne una ghirlanda

Fonte immagine

3. Stella con rami di legno

Pubblicità

Idea semplicissima: servono rami di legno e colla a caldo, rifinite con quei riccioli di vimini e cordoncino di spago.

 

Fonte immagine

4. Alberello di rametti di legno

Altra idea semplice: raccogliete dei rametti di legno, anche in spiaggia. Puliteli e scartavetrateli, quindi incollateli insieme dal più grande al più piccolo e fissate in cima una stellina

Fonte immagine

5. Decorazioni natalizie naturali

Usate ciò che la fantasia vi suggerisce: pigne, stelle di legno, bastoncini di cannella ed arance secche, appendete tutto ad un bel ramo et voilà.

Pubblicità

Fonte immagine

6. Pigne come decorazioni natalizie

Le pigne fanno subito atmosfera. Prima di adoperarle vanno spazzolate per bene e lucidate con una vernice traspare te spray. Si possono usare come centro tavola o per le ghirlande etc.

Fonte immagine

7. Candela come decorazione natalizia

Quando pensiamo alle decorazioni natalizie ci vengono in mente, pigne, rami, agrifoglio. Ma che dire delle arance secche e delle spezie? Si può usare la cannella, l’anice stellato e gli agrumi secchi.

Fonte immagine

8. Agrifoglio come decorazione natalizia

Pubblicità

L’agrifoglio fa subito Natale. Con i suoi rametti è perfetto per addobbare e rallegrare la casa. Colorato e profumato, si dice porti fortuna. Non può mancare il vischio ovviamente.

Fonte immagine

9. Cestino natalizio

Qui c’è sul serio da sbizzarrirsi: frutta secca, noci, castagne, ricci di castagne, rametti, pigne, agrifoglio. E le candele, immancabili, per un centro tavola che i rispetti

Fonte immagine

10. Centrotavola con pigne

Di nuovo protagoniste le pigne, magari abbinate all’agrifoglio, su un piatto o un’alzatina.

Pubblicità

Fonte immagine

11. Ghirlanda con pigne

Si tratta qui di prendere dei rami di vimini e pitturarli di bianco. Farne quindi una ghirlanda ed abbellirla con pigne e magari dei nastri rossi.

Fonte immagine

12. Alberello di rametti

Un classico: tanti rametti carini messi insieme a formare un alberello che si può decorare come si preferisce

Fonte immagine

13. Foresta in vasetto di vetro

Pubblicità

Semplicemente originale non trovate? Una candela, qualche rametto di sempre verde ed un barattolo di vetro decorato con glitter bianchi

Fonte immagine

14. Cestino con cotone e arance

Si può usare del semplice cotone, modellato a fiore, per far compagnia a pigne, agrifoglio e arance secche. Un bastoncino di cannella o dell’anice stellato completano la composizione.

Fonte immagine

15. Cestino innevato

Si tratta di riprendere il tema dell’addobbo naturale natalizio sfruttando una cassetta di legno, rametti di pino, pigne e neve finta

Pubblicità

Fonte immagine

 

16. Ghirlanda di ghiande e arance

Anche qui tutto sta nella tecnica: seccate le arance in forno e poi lasciatele freddare all’aperto, potete verniciarle con spray trasparente se volete. Poi recuperate ghiande, gusci di noci, pigne e fate una bella ghirlanda

Fonte immagine

17. Pino, pigne, vischio e agrifoglio

Durante la vostra passeggiata nel bosco occhi ben aperti: recuperate pigne, rami di pino, vischio ed agrifoglio. Con un nastrino rosso ecco che otterrete una perfetta decorazione

Fonte immagine

18. Vaso con pigne

Pubblicità

In questo va decorato un vaso di vetro, che può diventare un porta candela con della carta da decoupage magari

Fonte immagine

19. Centro tavola con pigne

Anche qui protagoniste le pigne, con rametti di pino. Le pigne vanno spazzolate o pulite con aria compressa, lucidate e poi magari decorate con neve finta

Fonte immagine

20. Candele e pigne

Un centro tavola molto elegante con candele bianche, pigne e rami di pino. Facile da realizzare e d’effetto

Pubblicità

Fonte immagine

21. Alberelli con corteccia

Mettendo insieme un bel po’ di corteccia si riescono a realizzare questi alberelli meravigliosi e il procedimento non è affatto difficile basta bucarle con un punteruolo e impilarle.

fonte immagine

22. Decorazione candela

Un vecchio bicchiere o un barattolo prendono nuova vita con questa splendida decorazione.

fonte immagine

23. Stella luminosa con legnetti

Pubblicità

Un’ottima idea per chi sceglie lo stile nordico, semplicissima da realizzare, basta scegliere dei rametti dritti, poi la colla a caldo e lo spago faranno il resto.

fonte immagine

25 – 27. Addobbare con Legnetti

Le nostre passeggiate salutari si rivelano importantissime sempre di più oltre alla salute fanno bene anche alla tasca permettendoci di realizzare delle vere e proprie decorazioni.

fonte immagine

28. Foto tutorial – Ghirlanda

Ecco come realizzare una ghirlanda con dei rami, questa è la base per creare dei fantastici fuoriporta natalizi con un’infinità di decorazioni diverse.

Pubblicità

fonte immagine

29. Ghirlande Natalizie con elementi naturali

Aggiungere agli elementi naturali palline e nastrini per ottenere risultati fantastici.

fonte immagine

30. Ghirlande Natalizie – idea n 2

Eccovi altri esempi per decorare delle ghirlande

fonte immagine


Potrebbe interessarti anche...