Alberelli di meringa: renderanno il vostro Natale soffice come la neve!

Se cercate un’idea per un dolcetto perfetto per il periodo, eccovi serviti gli Alberelli di Meringa, per un Natale soffice come la neve!

Dei semplici pasticcini ricoperti di zucchero che ricordano l’abete, verdi smeraldo grazie al colorante alimentare! Curiose di scoprire come realizzarli? Allora chiamate i vostri bambini e dedicatevi alla preparazione di questa ricetta, un modo alternativo di creare insieme, in allegria e con tutto l’amore che le feste portano con sé!

Alberelli di meringa

Alberelli di meringa per un Natale delizioso e dolce: la ricetta

Per realizzare 20 alberelli di meringa natalizi vi occorreranno:

  • albumi, 100 g
  • amido di mais, 5 g
  • palline di zucchero colorate, q.b.
  • zucchero a velo, 200 g
  • colorante alimentare verde, 1 fialetta.

Accendete il forno alla temperatura di 120°C in modalità ventilato. Foderate una teglia con carta da forno e lasciate da parte.

Prendete una ciotola ben capiente e iniziate a montare gli albumi a temperatura ambiente usando le fruste elettriche a velocità bassa per qualche minuto.

Man mano che gli albumi prenderanno consistenza, aumentate la velocità delle fruste elettriche e dopo qualche minuto aggiungete anche l’amido di mais, lo zucchero a velo e il colorante alimentare.

Continuate a lavorare il composto fino a che non risulterà compatto e ben fermo. In ultimo, servitevi della sac a poche e inserite la punta decorata, dunque riempitela con gli albumi montati.

Prendete la teglia da forno e iniziate a realizzare tante piccole montagnette di albumi montati partendo da una base a cerchio grande per poi andare a diminuire via via che salite con cerchi più piccini, come se fosse una spirale, sino ad arrivare alla cima. 

Fate attenzione a distanziare ogni alberello uno dall’altro perché poi, in forno, aumenteranno di volume! Una volta che avrete creato i dolcetti decorate con palline di zucchero colorate.

LEGGI ANCHE:  Cornetti allo yogurt senza lievitazione: la colazione è pronta in un baleno!

Inserite la teglia in forno a 120° per 10 minuti, abbassate poi la temperatura a 100°C e lasciate cuocere per altri 45 minuti.

Terminata, estraete le meringhe e lasciatele raffreddare completamente. Servite così al naturale, andranno a ruba! Un piacere per gli occhi ed il palato! Buon appetito! 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...