Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Alla carrettiera, i peperoni sfiziosi, buoni caldi o freddi

I peperoni alla carrettiera sono sfiziosi, genuini, buoni caldi ma anche freddi. Un contorno molto gustoso e semplice da preparare, originali, piccanti e saporiti sono perfetti per accompagnare piatti di carne o formaggi, un solo assaggio e vi conquisteranno all’istante!

Oggi vi proponiamo la ricetta da fare a casa. Perfetti da presentare per un pranzo in famiglia o una cena con gli amici di sempre. Curiose di scoprire come realizzare i peperoni alla carrettiera? Allora non perdetevi tutti i nostri consigli gastronomici di seguito!

alla carrettiera

Peperoni alla carrettiera, sfiziosi e buoni sia caldi che freddi: la ricetta!

Per realizzare questi peperoni sfiziosi vi occorreranno:

  • peperoni misti rossi e gialli, 5
  • pecorino grattugiato, 4 cucchiai
  • pangrattato, 4 cucchiai
  • prezzemolo fresco, q.b.
  • aglio, 2 spicchi
  • peperoncino secco, q.b.
  • olio extravergine d’oliva, q.b.
  • pepe nero, q.b.
  • sale, q.b.

Come prima cosa preparate i peperoni. Quindi, lavateli bene, asciugateli e puliteli eliminando la calotta a cui è attaccato il picciolo, tutti i semini interni e i filamenti bianchi. Dunque, tagliateli a pezzettoni o listarelle dello spessore di 3 cm.

Scaldate in una padella antiaderente l’olio extravergine d’oliva a fiamma alta e unite uno spicchio d’aglio. Non appena l’aglio risulterà leggermente dorato incorporate anche la verdura, mescolate con un mestolo e coprite con un coperchio. Lasciate cuocere per circa 10 minuti a fiamma media ricordandovi di mescolare di tanto in tanto.

Passati i primi 10 minuti aggiustate di sale. Versate anche un cucchiaio di aceto di vino bianco (serve a rendere i peperoni più digeribili) e continuate la cottura per qualche altro minuto sempre a fuoco medio senza il coperchio.

Intanto, in un’altra padella fate tostare il pangrattato a fiamma bassa mescolandolo spesso e facendo attenzione a non bruciarlo.

Tritare il secondo spicchio di aglio finemente e qualche ciuffetto di prezzemolo fresco, dopo averlo lavato accuratamente.

In una ciotola mescolate il pangrattato tostato insieme al pecorino grattugiato, il peperoncino, il prezzemolo e l’aglio.

Appena i peperoni sono cotti, eliminate il fondo di cottura, se hanno rilasciato del succo e conditeli con un filo di olio extravergine d’oliva e il mix di pangrattato.

I peperoni alla carrettiera sono pronti per essere gustati sia caldi che freddi!


Potrebbe interessarti anche...