Alla zingara: un primo della tradizione che sta conquistando il web

alla zingara un primo della 1

La pasta alla zingara è un piatto regionale, ma di quelli davvero speciali. Sta spopolando sul web per la sua pomposità a fronte di una minima spesa. Infatti, appartiene alla categoria delle ricetta cosiddette “povere”: solo ingredienti economici, genuini e di facile reperibilità, ma ricchissima di sapore, come nella migliore tradizione italiana.

Di origini campane, per la precisione partenopee, è facilissima da preparare, ma stupirà i commensali per la sua golosa bontà!

Preparatela per gli amici di sempre, trasformerete una cena di ritrovo in un’occasione da ricordare.

Curiose di sapere come procedere? Iniziamo!

alla zingara un primo della 1

Alla zingara: ingredienti e preparazione per la pasta del momento

Per questa ricetta, procuratevi:

  • pomodorini, 350 g
  • acciughe sott’olio, 2 filetti
  • olive verdi, 10
  • olive nere, 20
  • tonno sott’olio, 160 g
  • capperi sotto sale, 1 cucchiaio
  • aglio, 2 spicchi
  • basilico, q.b.
  • pepe, q.b.
  • sale, q.b.
  • olio extravergine d’oliva, q.b.

e, ovviamente:

  • tortiglioni, 400 g

Lavate i capperi sotto al rubinetto per rimuovere tutto il sale.

Sciacquate anche i pomodorini e divideteli a metà.

Versate un filo d’olio in una padella antiaderente, aggiungete l’aglio sgusciato, le olive e le acciughe, accendete il gas a fiamma dolce e fate sciogliere il pesce. Togliete l’aglio e unite i pomodorini, salate e pepate, proseguite la cottura a fuoco basso con il coperchio inserito.

Lasciate andare per una decina di minuti.

Nel mentre, portate a bollore abbondante acqua, leggermente salata, in un tegame largo e capiente.

Tuffate i tortiglioni, ma ricordate di scolarli un minuto prima rispetto al tempo riportato sulla confezione.

Riprendete il sughetto, togliete il coperchio, spegnete il fornello e aggiungete il tonno sgocciolato e il basilico tritato. Mescolate bene. Trasferite la pasta in padella, amalgamate bene il condimento per insaporire il tutto in modo omogeneo e servite. Incanterete tutti, anche i piccoli di casa andranno in visibilio per questo primo gustosissimo, ma economico e saporito.

LEGGI ANCHE:  Pizza con impasto liquido: soffice, golosa e velocissima!

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...