Altro che bicarbonato | Con questo prodotto puoi sostituire tutti i detersivi a costo zero | NO sostanze chimiche!

altro che bicarbonato con 002

Vi hanno sempre parlato del bicarbonato come grande risolutore di ogni problematica domestica, ma c’è di meglio, altro che! È ora di conoscere un ingrediente davvero portentoso, atossico, ecologico ed economico che da solo può sostituire tutti o quasi i detersivi che comprate abitualmente! Immaginatevi che risparmio, con buona pace del nostro pianeta, così provato da sostanze altamente inquinanti.

Si tratta dell’acido citrico, ovvero di una sostanza naturale presente negli agrumi, particolarmente concentrata nel limone. Non a caso, il succo di questo frutto viene da sempre decantato come sgrassante potente e inserito nelle pubblicità dei detergenti a garanzia della loro efficacia.

Lo trovate in commercio sotto forma di polvere o granuli, è un potente antiossidante, profumatissimo, con proprietà antimicotiche, antibatteriche e antisettiche. Insomma, è un dono prezioso che la natura elargisce a noi comuni mortali. Approfittiamone!

Curiose di conoscere tutti gli utilizzi possibili per l’igiene casalinga?

Iniziamo!

altro che bicarbonato con 002

Altro che bicarbonato | Con questo prodotto puoi sostituire quasi tutti i detersivi per la casa a costo zero! Che risparmio! Ed è ecologico!

L’acido citrico, altro che il bicarbonato, da solo può sostituire efficacemente almeno 3 prodotti che acquistate abitualmente, spendendo inutilmente i vostri soldi.

Partiamo da un grande cruccio per ogni casalinga: la pulizia dei vetri. I detergenti del supermercato promettono l’effetto zero aloni, ma spesso millantano. E noi a combattere con antiestetiche striature che rovinano il panorama e vanificano la nostra fatica! Provate a versare mezzo cucchiaino di acido citrico in uno spruzzino vuoto e pulito, aggiungete 500 ml di acqua, avvitate il vaporizzatore e scuotete bene per amalgamare gli elementi. Ora utilizzatelo su vetri e specchi, saranno brillanti come non mai!

LEGGI ANCHE:  Come realizzare dei Portamonete, borsellini e astucci vari riciclando la stoffa

Se credete che l’ammorbidente debba per forza avere una consistenza densa e cremosa per essere efficace, vi sbagliate di grosso. Ciò che conta davvero è la resa, spesso, nei prodotti industriali, vengono aggiunti ingredienti schiumosi per solleticare le nostre aspettative, ma sono inutili, soprattutto se paragonati ai risultati che potete ottenere con l’acido citrico. Prendete un flacone vuoto, diluitene 50 grammi in 500 ml di acqua, agitate bene per sciogliere i granelli e utilizzatene un tappo ad ogni lavaggio. Godetevi la morbidezza!

E ancora, se il vostro bagno è offuscato da una patina di calcare, provate con questa miscela: 150 grammi di acido citrico e 1 litro d’acqua. Come sempre, shakerate la soluzione per uniformarla, poi travasatela in uno spruzzino e pulite ceramiche, acciaio, doccia, sanitari. Saranno splendenti alla prima passata.

Potete usare questo ingrediente naturale anche per sgorgare gli scarichi, disincrostare le pentole, pulire il rame. Evitate, però, di applicarlo su legno, pietra, marmo e cotto!

Fantastico, vero?

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...