Amido di riso: usi alternativi che sicuramente non conosci!

amido di riso unalternativa naturale wooden spoon with flour black 114579 39243

Amido di riso: un’alternativa naturale dai mille usi diversi

L’amido di riso è un prodotto naturale dalle molte qualità e dai mille usi differenti. Si può usare per esempio come prodotto cosmetico, ma anche per la salute, e naturalmente ha un posto d’onore anche in cucina.

amido di riso unalternativa naturale wooden spoon with flour black 114579 39243

Si presenta come una polvere molto fine di colore bianco. Come dice il nome, si ricava dal riso, per essere più precisi dalla varietà Oryza sativa.

Tra le sue qualità si possono ricordare i suoi effetti lenitivo, rinfrescante e anti prurito.

Si tratta di pregi che ne fanno un ingrediente non secondario nella cosmesi naturale e non solo.

Già, perché l’amido di riso è anche un addensante naturale che si può adoperare per molte pietanze e che si attaglia in particolare alle necessità di chi è intollerante al glutine.

Vediamo quali ne possono essere gli usi.

Per il bagnetto dei bambini, ma non solo

Sciolto nell’acqua del bagnetto, l’amido di riso è ideale per la pulizia della delicatissima pelle dei bambini.

Basta versarne un poco nell’acqua per assicurare ai bambini un piacevolissimo momento di relax e salute.

Va detto che questo amido si può anche usare quando c’è da cambiare il pannolino: può funzionare infatti come alternativa al borotalco, dato che, proprio come il talco, ha un grande potere assorbente oltre che antinfiammatorio.

Per il bagno o la doccia degli adulti

Le qualità che lo consigliano per il bagno dei più piccoli sono le stesse che ne fanno un prodotto prezioso anche per la pulizia dei più grandi.

Soprattutto per le sue qualità lenitive e idratanti. Basta riempire la vasca di acqua calda e versarci dentro una decina di cucchiaiate. Vi sentirete come rinati.

LEGGI ANCHE:  Calze della befana fai da te: tante idee riciclando di tutto!

Ma l’amido funziona anche con la doccia. Basta bagnare la pelle e poi passarci sopra questa polvere candida: si trasformerà in una crema dall’effetto piacevolissimo e rinvigorente.

Contro il prurito

S’è detto delle sue qualità lenitive e rinfrescanti. Sono le stesse qualità che ne consigliano l’uso contro il prurito.

È chiaro però che se il prurito non passa, è meglio rivolgersi al medico di famiglia.

Per il viso

L’amido di riso si può adoperare con profitto per la toeletta del viso al posto del classico sapone. Tra l’altro va bene per tutti i tipi di pelle, da quelle secche a quelle grasse e “brufolose”.

Lo potete adoperare per realizzarci una maschera da applicare sia la mattina che la sera. La potrete risciacquare semplicemente con dell’acqua tiepida.

Per i capelli

Con l’amido per la cura dei capelli si possono realizzare uno shampoo secco, uno shampoo “normale” e una maschera nutriente.

Se vi capita di dover uscire all’improvviso e non avete il tempo di lavare i capelli, strofinarli con dell’amido di riso a secco può togliere loro il sebo in eccesso e dare alla chioma una bella luminosa.

Ma con l’amido ci si possono anche lavare i capelli al modo solito, solo che con l’amido lo shampoo viene più delicato.

Quanto alla maschera nutriente, basta mischiare l’amido con dell’acqua tiepida e aggiungere un cucchiaino di miele.

Si fa agire per qualche minuto e poi si sciacqua.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...