Ananas in padella con cannella: leggerissime e genuine!

mela in padella con la 2

Se non avete idee per merenda, provate l’ananas in padella! Una delizia caramellata che saprà ritemprare le vostre energie, senza appesantirvi. Profumata alla cannella, ricorda lontanamente la classica frittella, ma non appesantisce altrettanto!

In pochi minuti, servirete uno snack sano e genuino da offrire ai piccoli di casa per regalare loro una pausa ricca di gusto, ma facile da digerire e da metabolizzare.

Una pastella leggera a base di uova e latte nasconde un ripieno morbido ricco di frutta. Ne resteranno tanto conquistati da “pretendere” il bis! Potete arricchirla con mandorle e noci tritate o accompagnarla con un buon gelato al fior di latte e trasformarla in un fresco dessert da presentare a fine pasto agli amici di sempre. Li avvolgerete in un vortice di goloso piacere.

Curiose di scoprire come procedere? Prendete nota, noi iniziamo!

mela in padella con la 2

Ananas in padella con cannella: ingredienti e preparazione

Per questa rivisitazione deliziosa della mela procuratevi:

  • uova, 2
  • ananas a fette, 1 ananas fresca o le fette sciroppate
  • farina di tipo 00, 2 cucchiai
  • latte, 30 ml
  • cannella in polvere, q.b.
  • burro, 1 ricciolo
  • zucchero a velo q.b. o miele

La ricetta di per sé è semplicissima, noi di Non Solo Riciclo vi consigliamo però di prediligere l’anans fresco oramai si vende già pulito nei supermercati.

Prendete l’ananas e affettatela mantenendo uno spessore di 1 centimetro circa. Servitevi di una mandolina per non sbagliare. Se non ne avete voglia usate le fettine di ananas sciroppate.

A parte, in una terrina rompete le uova e lavoratele con lo zucchero, la farina e il latte. Sbattete bene, aggiungendo anche la cannella fino ad ottenere un composto liquido e ben omogeneo.

LEGGI ANCHE:  Melanzane alla crudaiola: un piatto freddo, contorno o antipasto?

Sciogliete un ricciolo di burro in una padellina antiaderente, quando inizia a fondersi, immergete le fette di mele nella pastella e fatele cuocere fino a doratura completa su entrambi i lati.

Prelevatele con la pinza alimentare e servitele ancora calde, spolverate di zucchero a velo o miele.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...