Anche Voi Amate Il Vostro Cane Come Un Figlio? La Scienza Vi Spiega Il Perché

L’amore non ha limiti, indipendentemente dalla specie. Non importa se sei il padre o la madre di un bambino o di un animale domestico, il tipo di amore che provi per loro è così puro e incondizionato che è quasi identico. Se ti sei mai chiesto perché hai gli stessi sentimenti sia per il tuo cane che per il tuo bambino, allora continua a leggere.

Abbiamo raccolto informazioni da uno studio condotto dalla rivista PLOS ONE che spiega perché proviamo le stesse emozioni per i nostri figli e per i nostri cani.

Abbiamo iniziato ad addomesticare gli animali come compagni più di 30.000 anni fa ed è evidente che il tipo di legame che abbiamo con loro è infrangibile. Sappiamo tutti che il cane è il migliore amico dell’uomo, ma il nostro amore per loro va oltre.

Le indagini del Massachusetts General Hospital hanno cercato di trovare e analizzare il collegamento tra il legame madre-figlio e il legame uomo-animale attraverso le somiglianze della teoria dell’attaccamento umano. Questa teoria si riferisce principalmente all’attaccamento sentito da un caregiver che fornisce sicurezza e compassione a un bambino.

Lo scopo dello studio era di esaminare la neuroanatomia funzionale delle 2 connessioni analizzando i modelli della funzione cerebrale quando un individuo visualizzava le immagini del proprio bambino e del proprio cane. La ricerca si è concentrata principalmente sulle regioni del cervello che sono note per essere associate allo sviluppo di emozioni e legami di relazione.

Lo  studio si è concentrato su madri che avevano bambini di età compresa tra 2 e 10 anni e avevano anche un cane per più di un anno. Ai partecipanti è stato chiesto di portare le foto dei loro cani e dei loro bambini. Durante lo studio, sono state mostrate le foto di altri bambini e di altri cani con cui non avevano alcuna relazione.

Secondo le scoperte, le madri che hanno visto le immagini dei loro cani e dei loro bambini hanno mostrato che c’era una connessione distintiva nelle regioni del cervello che sono collegate a emozioni, compassione, affetto e ricompensa. Tuttavia, quando sono state mostrate immagini di bambini e cani che non avevano mai visto prima, le immagini non hanno causato la stessa reazione.

LEGGI ANCHE:  Ecco cosa dice la forma del tuo ombelico sulla tua salute.

Diventa chiaro che quando le madri parlano dei loro “bambini”, potrebbero riferirsi ai loro cani o ai loro figli e lo studio è risultato corretto, dal momento che la maggior parte delle madri ha avuto risposte cerebrali regionali altrettanto forti quando hanno visto entrambi le immagini.

Secondo Lori Palley, ricercatore principale dello studio, è stato sempre evidente che gli animali hanno avuto un posto speciale nella vita e nel cuore della gente, e  ora ci sono studi clinici e di laboratorio per dimostrare esso. Non solo, ma avere un animale domestico può essere molto utile per gli umani, poiché offrono un supporto sociale ed emotivo. Sono come bambini piccoli che non crescono mai. Vogliono divertirsi, a loro piace dare affetto e amarti incondizionatamente.

Le madri sono custodi per natura e, ai loro occhi, un bambino e una creatura pelosa occupano lo stesso posto nei loro cuori. Entrambi devono essere curati, amati, nutriti, spazzolati e hanno i loro tratti ed emozioni personali. Fanno parte di una famiglia come ogni membro. Sono ottimi compagni, dipendono dalla loro famiglia e, cosa più importante, sono estremamente intelligenti.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...