Ansia da fornelli? Imparate a cucinare 1 volta sola per tutta la settimana!

Di questi tempi, in piena estate con il caldo e gli impegni che si sovrappongono, cresce l’ansia da fornelli e diminuisce drasticamente la voglia di cucinare! La soluzione c’è eccome, e concerne l’organizzazione domestica: provate a cucinare una volta sola per tutta la settima. Vi pare impossibile? Seguite questi consigli e vedrete quanto tempo e fatica risparmierete! Curiose? Iniziamo!

Ansia da fornelli: eccovi servito il batch cooking

La soluzione arriva dal Regno Unito, da sempre capofila dei trend anche nel settore delle attività casalinghe: cucinare in serie, o nella lingua madre di chi l’ha inventato, batch cooking appunto! Ma in cosa consiste? Nel concentrare in un unico momento della settimana la preparazione di tutti i pasti a venire, dividendoli giorno per giorno, variandoli e dimostrando grande creatività.

Come riuscirci? Innanzitutto individuando il giorno ideale per ritagliarsi due o tre ore da dedicare interamente alla cucina, preparando le basi di ogni pietanza, in modo da dover poi solo impiegare pochi minuti per completarli, prima di consumarli al momento stabilito.

Ansia da fornelli

Stendete una scaletta dettagliata con il menù settimanale e fate la spesa, rispettando rigorosamente il dettaglio degli alimenti scelti. Una volta acquistato tutto il necessario, mettetevi ai fornelli. Potete immaginare di spendere qualche ora della domenica per iniziare la settimana senza pensieri, mattina, pomeriggio o sera, come preferite. Munitevi di pentole e contenitori di varie misure, possibilmente in vetro, per realizzare tante vaschette quante serviranno alla vostra famiglia; etichettatele segnando il contenuto e il giorno destinato al consumo, poi inseritele in freezer così non dovrete far altro che scongelare e impiattare, quando sarà ora!

Varietà, colore e attenzione per gli alimenti

Prestate molta cura agli alimenti che sceglierete: parola d’ordine varietà, per non stancarvi dei soliti gusti e per fare un pieno di nutrimento. Scegliete il giusto accostamento di prodotti e provate ad allontanarvi dalle soliti abitudini! Cercate di prevedere piatti colorati e divertenti per rendere piacevoli i momenti dedicati alla tavola. E, soprattutto, appuntatevi le ricette in un quaderno, su un blocco, ovunque più vi piaccia, in un file del computer. Man mano che sperimentate, segnatevi poi il successo o meno dei vostri piatti per offrire sempre combinazioni vincenti ed esperimenti ben riusciti.

LEGGI ANCHE:  Con questi 8 sintomi il vostro corpo vi sta chiedendo aiuto. Sapevate che...

Volete tenervi un asso nella manica? Riproponete una ricetta riuscita  ogni 15 giorni: non vi stuferete e accontenterete tutti senza dover pensare a piatti nuovi.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...