Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Anticipazioni Daydreamer 12 giugno: Emre inganna Sanem

Pubblicità

Cosa ci racconteranno oggi le anticipazioni Daydreamer del 12 giugno? Scopriamolo insieme! Il padre di Can è partito per quella che dice al figlio essere una crociera, ma il ragazzo sa bene qual è la verità. Dopo aver preso il controllo dell’azienda (la Fkira Harika), ha iniziato a darsi fare per cercare la spia che vuole rovinarla.

Anticipazioni Daydreamer 12 giugno: la ricerca della spia

Prima di tutto Can ha dato ordine di disabilitare i server, poi ha chiesto ad un esperto di controllare i dispositivi elettronici dei dipendenti. Ciò danneggia però la sorella di Sanem, Leyla, che temporaneamente deve smettere di lavorare perché il suo computer non è considerato a posto.

Pubblicità

Can ha saputo che Sanem lavora da pochissimi giorni nell’azienda, perciò cessa subito di sospettarla. Comunica a Deren che lei gli consegnerà dei file riservati per “salvarli” dall’infiltrato di Aylin, che lui crede essere l’ex fidanzata di Emre (in realtà i due sono ancora insieme sono d’accordo).

Vista la situazione, il fratello di Can, furioso perché il padre non l’ha messo a capo dell’azienda non ritenendolo idoneo, chiede a Sanem di rivelargli il contenuto dei documenti, facendole credere che Can abbia intenzione di far aumentare le quote dell’azienda e guadagnarci.

Sanem indugia ed Emre, per convincerla, le stacca un cospicuo assegno da 40.000 lire turche. Questo è l’equivalente del debito che Nihat, il padre della ragazza, deve salvare per non perdere il suo minimarket.

Intanto Muzzafer va a cena a casa di Sanem per chiederla ufficialmente in sposa ai suoi genitori. Lei tuttavia si rifiuta ancora una volta, facendo infuriare sua madre, Aysun.

Una questione in sospeso

Pubblicità

Rimane in sospeso la questione del “bacio al buio” che Can ha dato a Sanem nel loggione del teatro dove si sono festeggiati i quarant’anni dell’agenzia pubblicitaria.

La ragazza sta chiedendo un po’ a tutti i colleghi se conoscano in azienda uomini con la barba e li sta fotografando. E’ inutile dire che anche Can ha la barba!

E’ decisamente intrigante e romantica l’idea del bacio al buio tra due sconosciuti, che poi devono scoprire da alcuni dettagli le rispettive identità! Oltre alla barba, rivelatore per Sanem sarà sentire addosso la stretta delle mani di Can; lui invece capirà tutto grazie al profumo di Sanem.


Potrebbe interessarti anche...