Anticipazioni Il Paradiso delle Signore 7 agosto: Antonio si scusa con Armando, Clelia scopre la verità su Federico

Anticipazioni Il Paradiso delle Signore 7 agosto: cosa vedremo venerdì? Antonio, dopo essersi ricreduto su Armando, andrà a scusarsi con lui al grande magazzino e lo pregherà di continuare a stare vicino ad Agnese.

Come proposto da Riccardo, Adelaide acquisterà Villa Guarnieri e si godrà il suo trionfo. Tuttavia i rapporti tra la contessa e Umberto saranno ancora tesissimi.

Riccardo darà appuntamento ad Angela per andare all’inaugurazione di una mostra, ma al momento di uscire dal “Paradiso”, la ragazza riceverà una telefonata del giovane, il quale le dirà di non poter uscire con lei, perché ha dimenticato di avere un altro appuntamento: in realtà Ludovica è tornata da Parigi.

Infine vedremo anche che Clelia entrerà nell’ufficio di Luciano, dove Carletto ha lasciato un giocattolo, e vedrà la lettera di Silvia in cui racconta che Federico non è figlio del Ragionier Cattaneo.

Anticipazioni Il Paradiso delle Signore 7 agosto: Luciano trova sul tavolo i documenti su Federico e se la prende con Silvia

La puntata inizia a Casa Cattaneo, dove l’atmosfera tra Luciano e Silvia non è più quella di prima, dopo che lui ha scoperto la verità su Federico. Il ragioniere trova sul tavolo i documenti che rivelano che il ragazzo non è suo figlio e se la prende con Silvia che li ha lasciati lì, col rischio che lui li veda; ma la donna gli risponde che si è trattato solo di un attimo e che stava per andare a prenderli.

Luciano chiede alla moglie se sia sicura che il medico non si lasci sfuggire nulla e Silvia glielo assicura, perché il dottore glielo ha promesso. Il marito allora la schernisce, dicendole che sono “tutti pronti a coprire le sue menzogne”, ma lei replica che anche lui non vuole che Federico sappia la verità. Luciano replica nervosamente che comunque sarà costretto a mentirgli per il resto della sua vita.

La famiglia si prepara ad uscire: Luciano per andare al “Paradiso”, Silvia per accompagnare il figlio in ospedale per una visita medica, anche se Federico la ritiene inutile e si innervosisce perché ha appena iniziato a lavorare. Luciano però gli dice che non sarà certo una giornata di permesso a far cambiare a Vittorio l’opinione che ha di lui. Prima che il marito esca, Silvia gli ricorda di prendere la sua cartella da lavoro: gli ha messo dentro una lettera.

Successivamente ne parleranno. Silvia dirà a Luciano che Federico si è accorto che tra loro qualcosa non va e pensa che sia colpa sua, ma il ragioniere le risponderà che in realtà non prova più niente per lei e che tra loro non può esserci più nulla.

Anticipazioni Il Paradiso delle Signore 7 agosto: Adelaide fa riportare le sue cose a Villa Guarnieri e si scontra nuovamente con Umberto

Adelaide è soddisfatta di aver ripreso possesso di Villa Guarnieri, dopo aver accettato di acquistarla da Umberto. Riccardo aiuta il domestico Italo a portare dentro i bauli, scambia qualche parola con la zia e le chiede perché il padre non sia lì.

La contessa risponde che Umberto ha solo avuto il buon gusto di non farsi vedere, ma quando il giovane se ne va, Guarnieri sr compare. Ha uno scambio di battute taglienti con la cognata, la quale gli ricorda che adesso è lei la padrona di casa: lui è solo un ospite e si augura “di passaggio”. Inoltre si augura che l’ex fidanzato la eviti. Lui la “rassicura”: come si evolveranno i due, durante quella convivenza forzata?

Anticipazioni Il Paradiso delle Signore 7 agosto: Antonio chiede scusa ad Armando e di “dare un occhio” ad Agnese

Nel magazzino del “Paradiso” si presenta Antonio, che precedentemente aveva parlando con Elena esprimendo la propria rabbia nei confronti di Giuseppe. Il giovane, in procinto di ripartire con la moglie per Torino, saluta Rocco e gli chiede di lasciarlo solo con Armando.

LEGGI ANCHE:  Uomini e Donne: l'ammissione di Andrea e le scuse di Armando

Il capo-magazziniere è molto sulle sue, dopo il loro ultimo incontro, ma Antonio si scusa, gli dice di essersi ricreduto su di lui e gli chiede di “dare sempre un occhio” ad Agnese.

Scherzando gli fa comunque capire di mantenere una certa distanza. Armando gli chiede se possa frequentare sua madre senza offendere nessuno e lui gli risponde con un’altra domanda, ovvero se avrebbe smesso di frequentarla per quello che gli ha detto.

Ferraris dice di no e Antonio commenta che allora ci tiene proprio tanto all’ “amicizia” di sua madre. I due si salutano dandosi la mano e augurandosi reciprocamente buona fortuna.

Anticipazioni Il Paradiso delle Signore 7 agosto: Angela viene invitata da Riccardo ad uscire, ma torna Ludovica

Riccardo si reca a trovare Angela al “Paradiso”: lei gli chiede se abbia novità sulla villa e lui la aggiorna. La Venere gli consiglia di andare a festeggiare e Guarnieri jr le risponde che in effetti avrebbe un invito ad andare all’inaugurazione di una mostra di abiti di scena, curata dalla moglie del suo avvocato, la quale è costumista della Scala.

Il giovane invita Angela ad accompagnarlo e lei accetta con entusiasmo, poi però, quando sta per uscire, Riccardo le telefona per comunicarle imbarazzato che aveva già un impegno che si era scordato e compare Ludovica, appena tornata da Parigi.

Anticipazioni Il Paradiso delle Signore 7 agosto: Clelia legge la lettera di Silvia a Luciano su Federico

Clelia ha comunicato a Luciano che in serata deve andare con Carletto a vedere “Le Avventure di Huckleberry Finn”: sono ospiti di Ennio. Cattaneo le dice di non avere il diritto di mettere bocca nella sua vita privata e che è felice per lei, ma la capo-commessa gli risponde che, se le dicesse qualcosa a riguardo, lo ascolterebbe.

La Calligaris chiede al ragioniere il motivo del suo atteggiamento scostante nei suoi confronti e pensa che la presenza di Palazzi lo infastidisca, ma Luciano le risponde che lei non c’entra nulla con il suo malumore.

Più tardi il ragioniere invita Carletto (che gli è molto legato e lo chiama “Lucianone”) a disegnare nel suo studio e il bambino, vestito da d’Artagnan, disegna lui e Clelia. Gli dice che lo vede triste; Luciano sbuffa e il piccolo ricorda che lo fa sempre anche sua madre, quando è dello stesso umore: capita anche ora che ha Ennio vicino. Chiede a Luciano se l’imprenditore gli stia simpatico e gli dice di preferire lui.

Arriva Clelia e, prima di andare, il figlio disegna anche due fumetti con scritto “Uff”, perché è ciò che fanno lei e Luciano quando sono tristi.

Più tardi la capo-commessa, Carletto ed Ennio rientrano al “Paradiso” e la donna sale nell’ufficio del suo capo, perché il figlio ha dimenticato la spada di d’Artagnan. Vede nascosto in un fascicolo il foglio che Luciano stava leggendo e che ha nascosto quella mattina, quando lei è andata a chiedergli lo stipendio.

Fa per andarsene, ma non resiste: legge la lettera di Silvia e scopre che Federico “non ha lo stesso sangue” di Luciano”. La puntata termina con Clelia che piange.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...